venerdì 1 novembre 2013

Link ai siti delle lezioni per i cellulari

Navigando con l’ultima versione di Android mi sono accorto che dai cellulari non è possibile accedere ai pulsanti delle lezioni per le classi.

Per questa ragione vi riporto i link alla pagina delle lezioni delle varie classi:

Lezioni classe 1^B

Lezioni classe 1^C

Lezioni classe 2^D

Lezioni classe 2^E

Una volta aperta la pagina della vostra classe vi consiglio di salvarla tra i segnalibri cliccando sulla stella

image

giovedì 24 ottobre 2013

Registrazioni audio per le classi 2Doss e 2Eoss

image
Per le sole classi dove insegno chimica è disponibile la registrazione audio per il ripasso del primo capitolo in formato mp3.
Per scaricare il file cliccate nei pulsanti a sinistra “Lezioni 2^D” e “Lezioni 2^E” e troverete il collegamento alla cartella con le registrazioni inserito subito dopo la prossima lezione.
Nella cartella delle registrazioni per ascoltare la registrazione cliccate sull’icona sopra il file, se poi volete scaricarlo per ascoltarlo sul lettore mp3 cliccate sul pulsante APRI:
image

martedì 8 ottobre 2013

Gli altri siti per i miei studenti

Vi invito a visitare anche gli altri siti che ho preparato per voi:
image
Si tratta di pagine di approfondimento o di pagine che parlano della condizione dei giovani e della scuola. Potete accedere a queste pagine cliccando nella colonna a sinistra sui titoli di fianco alle icone e se credete, potete proporre alcuni degli argomenti di queste pagine per una discussione in classe.

lunedì 7 ottobre 2013

Le lezioni della vostra classe

Nel menù a lato:

image

è possibile accedere ad una pagina che contiene i contenuti delle lezioni svolte in classe e i collegamenti agli mp3 dei capitoli del libro. Però quando cliccate sul pulsante della vostra classe si apre una nuova pagina con una finestra che contiene un messaggio come il seguente:

image

Per visualizzare i contenuti veri e propri dovete cliccare sul pulsante indicato dalla freccia rossa “visualizza taccuino”. A questo punto finalmente accedete all’elenco delle cose fatte in classe.

domenica 29 settembre 2013

Conoscenza iniziale

Per accelerare il lavoro di conoscenza reciproca che si fa all'inizio dell'anno, vi chiedo la cortesia di compilare questa scheda: http://bit.ly/gruppilavoro (nota: i dati che scrivi non vengono pubblicati in internet, vengono esclusivamente spediti al mio computer)

Contributo alle spese per i libri

Segnalo ai miei studenti che anche quest'anno è possibile ottenere un contributo dallo stato per la spesa sui libri di testo, le istruzioni nel documento sottostante

martedì 24 settembre 2013

Calendario anno scolastico 2013-14

Chi desidera un bel calendario con tutti i giorni di vacanza (incluso il patrono di Portogruaro) lo può scaricare al seguente link. Il calendario è un file pdf che si stampa su un foglio A4 e riporta lo spazio per scrivere l'orario di lezione..

domenica 16 giugno 2013

Terra: il potere delle piante

in onda da mercoledì 19 giugno alle 21.15 su RAI CINQUE

image

Un’affascinante serie prodotta dalla Bbc offre una prospettiva del tuttto nuova sulla storia del nostro pianeta, evidenziando il ruolo fondamentale delle piante nello sviluppo della Terra e nell’evoluzione di tutte le sue forme di vita, uomini compresi. Chi è ancora convinto che l’essere umano sia il più potente essere vivente sulla Terra, sarà costretto a ricredersi: sono le piante che di volta in volta hanno guidato il ciclo della vita. Tutti gli animali dipendono dalle piante per la loro sopravvivenza: sono la più potente forza evolutiva sulla Terra. Esse hanno permesso agli anfibi di abbandonare l'acqua, hanno governato l’evoluzione e l’estinzione dei dinosauri e hanno consentito il trionfo degli insetti, dei mammiferi, degli uccelli e degli esseri umani…

E LUCE FU
Dalle spettacolari grotte del Vietnam ai deserti remoti dell'Africa, vedremo come le piante catturarono la luce del sole e furono in grado di creare un ambiente vivibile. Scopriremo l'epica lotta tra i dinosauri e gli alberi più alti del pianeta.  E attraverso immagini straordinarie, potremo assistere allo spettacolo delle piante che respirano e parlano fra loro.
IL LINGUAGGIO DEI FIORI
Nelle isole remote del Pacifico del Sud rintracciamo i primi fiori. Nei deserti dell'Africa e nelle foreste pluviali del Vietnam vediamo come essi hanno impreziosito coi loro brillanti colori i paesaggi più aridi, e come hanno scolpito la Terra stessa. E scopriremo come i fiori hanno permesso l'evoluzione di tutte le specie animali - dando inizio alla storia dell’uomo.
LA SFIDA
Nella savana sudafricana vedremo come l’erba sia stata in grado di scatenare una tempesta di fuoco per combattere l'avanzare delle foreste. Scopriremo come un taglio su un dito da un filo d'erba ci illustra l’evoluzione della vita negli oceani. In Senegal incontreremo gli scimpanzé più intelligenti al mondo. E le rovine del tempio più antico della Terra ci raccontano la straordinaria storia di come l'erba abbia dato inizio alla civiltà umana.

domenica 26 maggio 2013

Brat Camp

Da lunedì 27 maggio alle 21.10 su Italia 2

image

Brat Camp è un docureality prodotto dalla casa di produzione Quadrio di Milano. Otto concorrenti, 4 ragazzi e 4 ragazze, provenienti da diverse zone d'Italia, parteciperanno ad un camping seguiti da tutor comportamentali e psicologi che impartiranno loro modelli comportamentali per smussare il lato aggressivo. Ha avuto discreto successo nelle diverse nazioni in cui è stato proposto. Unico nel suo genere è un docu-reality (sei puntate) in cui vince il gruppo intero, una sorta di riabilitazione in cui ogni azione non compiuta avrà ripercussioni non sul soggetto in prima persona, ma su tutto il gruppo.

image

lunedì 6 maggio 2013

Earth: la potenza del pianeta

In onda da mercoledì 15 maggio alle 21.15 su RAI CINQUE.

image

Una serie della BBC in 5 puntate che ci invita a scoprire la meravigliosa storia del nostro pianeta. Analizzando le grandi forze dell'ambiente che modellano la terra – i vulcani, l'oceano, l'atmosfera ed il ghiaccio – il programma esplora la centralità del loro ruolo nella storia della Terra, mostrando come questi elementi abbiano modificato il suo paesaggio ed il suo clima. Attraverso l'uso di spettacolari immagini in computergrafica e di riprese satellitari mozzafiato scopriremo un nuovo punto di vista sul mondo in cui viviamo.
VULCANI
I vulcani sono temuti, ma furono la forza fondamentale nella creazione del pianeta. Il geologo Iain Stewart si calerà in un lago di lava e si immergerà in una grotta sommersa per dimostrare come il calore che alimenta i vulcani sia anche in grado di innescare alcuni dei processi più importanti del pianeta.
ATMOSFERA
L’importanza dell’atmosfera, che permette la sopravvivenza del genere umano.In questo episodio, il geologo Iain Stewart viaggia attraverso la stratosfera su un caccia militare, per mostrarci perché la nostra atmosfera sia unica e assolutamente cruciale per la vita.
GHIACCIAI
Il ghiaccio non è 'solo' acqua ghiacciata, ma possiede anche dei poteri straordinari.Il geologo Iain Stewart si calerà per 150m lungo una cascata ghiacciata per capire perché il gigantesco ghiacciaio Jacobshaven si stia ritirando e mostrerà come esso abbia sì creato il nostro passato, ma stia ora minacciando il nostro futuro.
OCEANI
Gli oceani: la loro storia ed il loro futuro… una grande incognita del nostro pianeta.
Viaggiando dalle Hawaii all’Amazzonia, e poi verso l'Etiopia ed infine il Mediterraneo, il geologo Iain Stewart ci racconta la storia degli oceani ed i rischi causati dal riscaldamento globale.
LUOGO UNICO
La Terra è un pianeta straordinario, in grado di sostenere forme di vita complesse.
Dal suo contesto all’interno dello Spazio, il geologo Iain Stewart osserva la Terra: ci sono voluti più di quattro miliardi di anni per trasformarla nel pianeta, unico nel suo genere, che conosciamo oggi.

giovedì 25 aprile 2013

L’ultimo mese…

image 
Per chi ha la maturità ma anche per chi viene rimandato…

giovedì 14 marzo 2013

Tavola periodica per immagini

Una tavola periodica per immagini da scaricare (a questo link):

image

è pensata per studenti del primo grado ma è comunque interessante vedere gli usi possibili per ogni elemento. Realizzata da Keith Enevoldsen, può essere scaricata assieme a tanti altri schemi e tavole scientifiche dal sito http://thinkzone.wlonk.com/

venerdì 22 febbraio 2013

Verifica in 2^ AG

La verifica di laboratorio, prevista per oggi in 2^ AG, è rinviata a venerdì prossimo.

giovedì 14 febbraio 2013

martedì 12 febbraio 2013

Celebrazioni - Darwin Day

Il 12 febbraio si celebra in tutto il mondo la nascita di Charles Darwin (12 febbraio 1809), questa tradizione è nata inizialmente in Inghilterra e negli Stati Uniti immediatamente dopo la morte di Darwin stesso nel 1882 e continua tutt'oggi in tutto il mondo.
Darwin è lo scienziato che ha teorizzato l'evoluzione delle specie ovvero il fenomeno del cambiamento, non necessariamente migliorativo, del patrimonio genetico degli individui di una specie. La teoria dell'evoluzione delle specie è uno dei pilastri della biologia moderna. La definizione del concetto di evoluzione ha costituito una vera e propria rivoluzione nel pensiero scientifico in biologia, e ha ispirato numerosi teorie e modelli in altri settori della conoscenza. (adattato da wikipedia).
In occasione del Darwin Day si svolgono numerose manifestazioni in tutto il mondo.
Tra quelle che si svolgono in Italia molte vengono recensite nel Portale dell'Evoluzione.

domenica 10 febbraio 2013

Celebrazioni - Giornata del Ricordo

Il 10 febbraio ricorre il “Giorno del ricordo”, istituito dal Parlamento italiano al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale.
Vedi la voce "foibe" in Wikipedia.

giovedì 7 febbraio 2013

Ripasso sulle reazioni

Pubblico il link alla dispensa che conclude la parte relativa alla termodinamica per la 2^AG :

https://docs.google.com/file/d/0B5pHlXVtTAs-V2RfblpKQkZocW8/edit?usp=sharing

mercoledì 6 febbraio 2013

Celebrazioni - Giornata mondiale contro le mutilazioni sessuali

 

Oggi 6 febbraio si celebra la giornata mondiale contro le mutilazioni sessuali. In particolare il problema deriva dalla pratica dell'infibulazione. Sotto il nome generico di infibulazione, vengono spesso raccolte tutte le mutilazioni a carico dei genitali femminili, praticate in 28 paesi dell'Africa sub-sahariana, per motivi non terapeutici, che ledono fortemente la salute psichica e fisica delle bambine e donne che ne sono sottoposte.
I rapporti sessuali, attraverso questa pratica, vengono impossibilitati fino alla defibulazione (cioè alla scucitura della vulva), che in queste culture, viene effettuata direttamente dallo sposo prima della consumazione del matrimonio. Dopo ogni parto viene effettuata una nuova infibulazione per ripristinare la situazione prematrimoniale. La pratica dell'infibulazione faraonica ha lo scopo di conservare e di indicare la verginità al futuro sposo e di rendere la donna una specie di oggetto sessuale incapace di provare piacere nel sesso con il coniuge.

Le conseguenze per la donna sono tragiche, in quanto perde gran parte del piacere sessuale a causa della rimozione del clitoride e i rapporti diventano dolorosi e abbastanza difficoltosi, spesso insorgono cistiti, ritenzione urinaria e infezioni vaginali. questo fa capire che l'infibulazione oltre ad essere un problema di bioetica è anche un grave problema sanitario. Da uno studio compiuto tra il 2001 e il 2003 su 28000 donne africane risulta che questi interventi hanno conseguenze dannose sia per la donna che per il bambino, e il rischio di mortalità si aggira sul 50% dato che il parto è accompagnato da numerose complicazioni mediche.

Con la legge 9 gennaio 2006, n. 7 il Parlamento italiano ha provveduto a tutelare la donna dalle pratiche di mutilazione genitale femminile, in attuazione degli articoli 2, 3 e 32 della Costituzione e di quanto sancito dalla Dichiarazione e dal Programma di azione adottati a Pechino il 15 settembre 1995 nella quarta Conferenza mondiale delle Nazioni Unite sulle donne. Al codice penale è aggiunto l'articolo 583 bis che punisce con la reclusione da quattro a dodici anni chi, senza esigenze terapeutiche, cagiona una mutilazione degli organi genitali femminili. Per mutilazione il legislatore intende, oltre alla infibulazione, anche la clitoridectomia, la escissione o comunque (norma di chiusura) qualsiasi pratica che cagioni effetti dello stesso tipo.

Allo stesso modo, chi, in assenza di esigenze terapeutiche, provoca, al fine di menomare le funzioni sessuali, lesioni agli organi genitali femminili diverse da quelle indicate al primo comma, da cui derivi una malattia nel corpo o nella mente, è punito con la reclusione da tre a sette anni.

Le disposizioni di questo articolo si applicano altresì quando il fatto è commesso all'estero da cittadino italiano o da straniero residente in Italia, ovvero in danno di cittadino italiano o di straniero residente in Italia. In tal caso, il colpevole è punito a richiesta del Ministro della giustizia. (adattato da Wikipedia)

 

 

sabato 2 febbraio 2013

Celebrazioni - Giornata mondiale delle zone umide

 

Il 2 febbraio si celebra in tutto il mondo la Giornata delle zone umide.

credits: Theyenine at English Wikipedia

Una zona umida, è una parte di terra, come le paludi e gli acquitrini, le torbe oppure i bacini, naturali o artificiali, permanenti o temporanei, con acqua stagnante o corrente, dolce, salmastra, o salata, ivi comprese le distese di acqua marina la cui profondità, durante la bassa marea, non supera i sei metri che, per le loro caratteristiche, possano essere considerate di importanza internazionale ai sensi della Convenzione di Ramsar (wikipedia).

Ricoprono solo il 6% circa della superficie terrestre ma sono tra gli ecosistemi più ricchi di biodiversità del pianeta. E' pertanto importantissimo impegnarsi a tutelare il patrimonio di zone umide ancora esistente. Le zone umide mantengono i livelli di acqua nelle falde, contribuiscono a controllare le inondazioni e i processi di erosione, aiutano il consolidamento delle rive, trattengono i sedimenti e i nutrienti e mitigano gli impatti dei cambiamenti climatici. In Italia nel secolo scorso abbiamo perso più del 66% delle zone umide esistenti, perlopiù per fare posto all'agricoltura e allo sviluppo urbano. In particolare le nostre zone, dal basso piave al tagliamento sono tutte zone che all'inizio del '900 erano zone umide e che sono state bonificate nell'arco di 50 anni per fare spazio all'agricoltura.

Potete vedere immagini della bonifica nel Portogruarese a questa pagina,

e trovate un breve articoletto sulla bonifica delle terre perse del Sandonatese a questa pagina.

lunedì 28 gennaio 2013

Celebrazioni - Diritto alla privacy

Oggi 28 gennaio si celebra la seconda ‘Giornata europea della protezione dei dati personali’.
L’iniziativa e’ promossa dal Consiglio d’Europa con il sostegno della Commissione europea e di tutte le Autorita’ europee per la protezione dei dati personali, fra cui il Garante italiano. Obiettivo della Giornata, quello di sensibilizzare i cittadini europei sulle tematiche riguardanti la tutela dei diritti fondamentali nel cui ambito si colloca il diritto alla protezione delle informazioni che riguardano la vita personale e di relazione di ciascun individuo.
Per celebrare questo secondo appuntamento dedicato alla privacy, l’Autorita’ italiana si e’ spostata sul territorio e ha organizzato, in collaborazione con il ministero della pubblica istruzione, un incontro con le scuole superiori presso tre Uffici scolastici regionali. L’Autorita’ prosegue cosi’ il cammino intrapreso lo scorso anno ritenendo che sia “sempre piu’ urgente e necessario” stimolare l’attenzione dei giovani sui diritti fondamentali che garantiscono una piena e completa tutela della vita privata e sui rischi, oltre che sulle opportunita’, legate all’uso delle nuove tecnologie (Internet, videofonini, Youtube).

domenica 27 gennaio 2013

Celebrazioni - Giornata della Memoria

holocaust_day_small

leggirazza

Il Giorno della Memoria è una ricorrenza istituita con la legge n. 211 del 20 luglio 2000 dal Parlamento italiano che ha in tal modo aderito alla proposta internazionale di dichiarare il 27 gennaio come giornata per commemorare le vittime del nazionalsocialismo e dell'Olocausto. Il testo dell'articolo 1 della legge così definisce le finalità del Giorno della Memoria: « La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, "Giorno della Memoria", al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.»

La scelta della data ricorda il 27 gennaio 1945 quando le truppe sovietiche dell'Armata Rossa, nel corso dell'offensiva in direzione di Berlino, arrivarono presso la città polacca di Oświęcim (nota con il nome tedesco di Auschwitz), scoprendo il suo tristemente famoso campo di concentramento e liberandone i pochi superstiti. La scoperta di Auschwitz e le testimonianze dei sopravvissuti rivelarono compiutamente per la prima volta al mondo l'orrore del genocidio nazista. (Wikipedia)

venerdì 25 gennaio 2013

Esercizi per le classi prime

Ho finalmente completato la dispensa con gli ultimi esercizi di stechiometria.

Vi riporto il link al file che contiene tutti gli esercizi e gli esempi svolti in un unico documento di 9 pagine con indicazioni per la risoluzione degli esercizi e l’elenco delle formule utilizzate.

https://docs.google.com/file/d/0B5pHlXVtTAs-RWdnSnFKYzhkTGM/edit

Se scaricate questo file avete tutto quello che vi serve.

mercoledì 23 gennaio 2013

Esercizi svolti per le classi prime

Considerate le difficoltà che alcuni di voi incontrano nella risoluzione degli esercizi, ho preparato una dispensa con una selezione di esercizi (tratti da quelli assegnati per casa o svolti in classe) già risolti. Si tratta di esempi commentati che illustrano la procedura che dovete seguire quando risolvete l’esercizio per conto vostro.

Se dopo aver provato senza utilizzare gli esempi svolti, un esercizio non vi viene, potete provare a risolverlo con l’esempio di fianco in modo da identificare l’esatto passaggio che vi crea difficoltà. E’ importante che nella lezione successiva mi chiediate chiarimenti sul passaggio che non riuscite a superare.

Trovate un esercizio svolto per ogni tipologia degli esercizi presenti nelle dispense per casa. Nei prossimi giorni completerò l’elenco di esercizi e successivamente completerò anche la dispensa con gli esempi svolti. Non vi sarà permesso consultare questa dispensa durante le verifiche.

Scarica la prima parte degli esempi svolti:

https://docs.google.com/file/d/0B5pHlXVtTAs-aVV2SXItMWt2QnM/edit

image

lunedì 21 gennaio 2013

Tavole periodiche per le verifiche

Vi segnalo due tavole periodiche adatte ad essere stampate e utilizzate durante le verifiche.
La prima è pubblicata dal sito vertex42.com:
http://www.vertex42.com/Files/pdfs/1/periodic-table.pdf
La seconda è del Prof. Ivan Noels:
http://profmokeur.ca/chemistry/printable_periodic_tablebw.pdf
di quest’ultimo, vi segnalo anche il sito (tradotto in italiano) particolarmente interessante e utile:
http://profmokeur.ca/chimica/chimica.htm

domenica 20 gennaio 2013

Esercizi di stechiometria per le classi 1e

E’ pronta la seconda parte degli esercizi per la verifica:

Potete scaricare i nuovi esercizi al seguente link:

https://docs.google.com/file/d/0B5pHlXVtTAs-MzlubFdTSHotZm8/edit

Chi non ha scaricato la prima parte può scaricare tutti gli esercizi in un file unico al seguente link:

https://docs.google.com/file/d/0B5pHlXVtTAs-R0pINWxYUkh4Y1E/edit

nei prossimi giorni pubblicherò l’ultima parte

Contenuti delle lezioni

Ricordo a tutti le pagine con i contenuti delle lezioni per le varie classi:

Gli appunti per la classe 1^ AG
https://www.evernote.com/pub/stival-edu/1agappunti

Gli appunti per la classe 2^ AG
https://www.evernote.com/pub/stival-edu/2agappunti

Gli appunti per la classe 1^ B
https://www.evernote.com/pub/stival-edu/1bappunti

Gli appunti per la classe 2^ B
https://www.evernote.com/pub/stival-edu/2bappunti

Gli appunti per la classe 2^ DP dell’ISIS Luzzatto
https://www.evernote.com/pub/stival-edu/appunti2dp

Gli appunti per la classe 2^ EP dell’ISIS Luzzatto
https://www.evernote.com/pub/stival-edu/appunti2ep

sabato 19 gennaio 2013

Teach 2000 per le verifiche

Oggi in 2^ AG uno di voi mi ha chiesto quale software utilizzo per preparare verifiche tutte diverse: si tratta di Teach 2000, un programma pensato per l’autoverifica della preparazione (ma che è perfetto anche per preparare le verifiche).

L’autore lo presenta così: “Un insegnante privato che ti aiuta a memorizzare le lingue straniere, la topografia e persino le date della storia italiana. Migliora i tuoi risultati scolastici con questo personal trainer gratuito! ”

Il programma infatti può essere utilizzato anche per l’autoverifica della preparazione dato che vi permette di effettuare sessioni di domande e risposte al computer.

Potete scaricare una copia gratuita al seguente link:

http://www.teach2000.org/download.php?hl=italian

Esiste anche una versione che può funzionare dalla chiavetta USB. Di recente l’autore ha iniziato a realizzare una nuova versione per smartphone con windows CE o iphone.

giovedì 17 gennaio 2013

Esercizi per casa

Al seguente link:

https://docs.google.com/file/d/0B5pHlXVtTAs-VXg4S0cyX0R1Qjg/edit

potete scaricare la prima parte degli esercizi di preparazione per la prossima verifica delle classi prime del ISIS Da Vinci.

venerdì 4 gennaio 2013

Glossario di chimica

Vi segnalo che gli autori del vostro libro di testo hanno realizzato un glossario con tutte le definizioni di chimica. E’ uno strumento molto utile per il ripasso e per quando non si ricorda il significato di un termine e può essere scaricato dal sito della Zanichelli a questa pagina:

http://online.scuola.zanichelli.it/chimicaintornoanoi/glossario/

image