sabato 27 dicembre 2008

Nuovi tessuti

image Segnalo alle ragazze della sezione D questa pagina:
http://www.greennected.com/?tag=abbigliamento
dove vengono descritti nuovi tessuti sviluppati dalla ricerca tecnologica più recente. Si tratta di prodotti ricavati da sostanze naturali che possono trovare applicazione come fibre tessili adatte anche all'abbigliamento. Tra i più interessanti Ingeo ricavato da fibre del mais, Foxfibre un cotone dalle fibre già colorate naturalmente, la fibra di Hinoki naturalmente antibatterica, seacell una fibra dalle proprietà curative, tencell una fibra ottenuta dalla cellulosa fusa.
Foto creative commons 2.0 ©: lovelydead

lunedì 22 dicembre 2008

1MA

Esercitazione in classe: identificazione del concetto centrale.

2MA

Esercitazione in classe: identificazione del concetto centrale.

sabato 20 dicembre 2008

2MA

Lezione frontale e esercitazione in classe: Fotosintesi  (pag. A34 - A35).

2D

Lezione frontale: Reazioni esoegoniche e endoergoniche, enzimi (pag. A26 - A27).

1EA

Lezione frontale: i materiali emessi dai vulcani, le tipologie dei coni vulcanici (da pag. B128 a pag. B131).

1D

Lezione frontale: i materiali emessi dai vulcani, le tipologie dei coni vulcanici (da pag. B128 a pag. B131).

giovedì 18 dicembre 2008

1MA

Lezione frontale: Gayser e termalismo, distribuzione dei vulcani sulla crosta terrestre (da pag. 132 a pag.135).

2MA

Lezione frontale e esercitazione in classe: Respirazione cellulare (pag. A32 - A33).

1EA

Verifica scritta della preparazione.

1D

Verifica scritta della preparazione.

mercoledì 17 dicembre 2008

2D

Lezione frontale: Diffusione, trasporto passivo e trasporto attivo (pag. A28 - A31).

1D

Ripasso in preparazione della verifica.

1MA

Lezione frontale: i materiali emessi dai vulcani, le tipologie dei coni vulcanici, combinazioni di lave e gas (da pag. B128 a pag. B131).

martedì 16 dicembre 2008

2D

Verifiche orali.

1EA

Ripasso in preparazione della verifica.

lunedì 15 dicembre 2008

2MA

Lezione frontale e esercitazione in classe: Trasporto attivo (pag. A30 - A31).

1MA

Lezione frontale: Vulcani centrali e vulcani lineari (pag B126-B127).

sabato 13 dicembre 2008

2MA

Lezione frontale: Diffusione e trasporto passivo (pag. A28 - A29).

2D

Verifiche orali.

1EA

Lezione frontale: Vulcani centrali e vulcani lineari (pag B126-B127).

1D

Lezione frontale: Vulcani centrali e vulcani lineari (pag B126-B127).

giovedì 11 dicembre 2008

1D

Lezione frontale: I fenomeni vulcanici (pag. B126, B127)

2MA

Lezione frontale: Il metabolismo cellulare e gli enzimi (pag. A26, A27)
Attività in classe: riassunto dal testo sul trasporto passivo.

1MA

Verifiche orali della preparazione.

1EA

Visione del filmato. "La furia dei vulcani".

mercoledì 10 dicembre 2008

1MA

Consegna e correzione della verifica scritta.

2D

Consegna e correzione della verifica scritta.

1D

Visione del filmato. "La furia dei vulcani".

martedì 9 dicembre 2008

1EA

Verifiche orali della preparazione.

2D

Ripetizione della verifica scritta.

sabato 6 dicembre 2008

1D

Lezione frontale: le rocce sedimentarie;
Attività in classe: mappa concettuale sulle rocce.

1EA

Attività in classe: mappa concettuale sulle rocce.

2MA

Attività in classe: riassunto del testo su reazioni esoergoniche e endoergoniche.

2D

Verifica scritta della preparazione.

giovedì 4 dicembre 2008

2MA

Verifica sul recupero con lo studio assistito.

1MA

Verifica della preparazione.

1D

Lezione frontale: Il ciclo litogenetico e le rocce magmatiche.

1EA

Attività di orientamento.

mercoledì 3 dicembre 2008

1MA

Lezione frontale: rocce magmatice e rocce sedimentarie.

1D

Ripasso generale dell'argomento

2D

Ripasso generale in preparazione della verifica.

martedì 2 dicembre 2008

1EA

Lezione frontale: rocce magmatiche e rocce sedimentarie.

2D

Esercitazione in classe: organizzatore grafico su batteri e virus.

lunedì 1 dicembre 2008

2MA

Studio assistito: organizzatore grafico su batteri e virus.

1MA

Lezione frontale: il ciclo litogenetico.

domenica 30 novembre 2008

Google Reader

Segnalo che i link in Google Reader sono nuovamente aggiornati (dalla finestra sulla colonna a sinistra cliccate su Continua...). Oggi numerosi post sull'ambiente.

Google Reader è un servizio di Google che consente di raccogliere in un'unica pagina informazioni raccolte da siti diversi della rete. Io lo utilizzo per raccogliere le ultime notizie dal mondo della scienza. Nella colonna a sinistra del blog potete vedere un indice con le ultime 10 notizie che ho selezionato. Cliccando sul titolo della notizia si apre la notizia completa:

image

Foto creative commons 2.0 ©: only alice

sabato 29 novembre 2008

2D

Attività pratica: realizzazione di un organizzatore grafico su cellule animali e vegetali.

2MA

Studio assistito: realizzazione di una mappa concettuale sulle cellule.

1EA

Verifica scritta della preparazione.

1D

Lezione frontale: i legami chimici e le caratteristiche dei minerali.

giovedì 27 novembre 2008

1EA

La classe si astiene dalla frequenza. Con gli alunni presenti si ripassano gli ultimi argomenti.

2MA

La classe si astiene dalla frequenza. Con gli alunni presenti si ripassano gli ultimi argomenti.

1MA

La classe si astiene dalla frequenza. Con gli alunni presenti si ripassano gli ultimi argomenti.

1D

Attività di orientamento.

mercoledì 26 novembre 2008

Sbadataggine spaziale

Spesso a lezione mi capita di criticare la sbadataggine di chi dimentica a casa il libro o il quaderno. Voglio allora segnalarvi la sbadataggine dell'astronauta Heide Stefanyshyn-Piper che mentre lavorava nella base spaziale, ha perso una borsa di attrezzi dal valore di 100.000 dollari.

Qui sotto vedete il video dell'incidente:

La borsa ora precede di poco la base spaziale ed è visibile da terra con un binocolo. Un'astrofilo la ha anche filmata (vedi sotto)

La cosa interessante è che sia la stazione che la borsa in questi giorni possono essere visti da casa nostra. In particolare da Santo Stino di Livenza dovete guardare in direzione di Venezia verso l'orizzonte:

il 26 novembre
la borsa è visibile a ovest dalle 18,32 alle 18,34 ad una elevazione di 45°
la base spaziale è visibile a ovest dalle 18,38 alle 18,40 ad una elevazione di 42°

il 27 novembre
la borsa è visibile a ovest-nord-ovest dalle 18,58 alle 19,00 ad una elevazione di 28°
la base spaziale è visibile a ovest-nord-ovest dalle 19,05 alle 19,07 ad una elevazione di 27°

il 28 novembre
la borsa è visibile a ovest dalle 17.48 alle 17.50 ad una elevazione di 43°
la base spaziale è visibile a ovest dalle 17.56 alle 17.59 ad una elevazione di 39°

i giorni successivi li trovate a questa pagina.

Per Portogruaro i dati sono a questa pagina.

1MA

Lezione frontale: la classificazione dei minerali e delle rocce.

2D

Esercitazione in classe: organizzatore grafico su cellule vegetali e animali.

1D

Verifica scritta della preparazione.

martedì 25 novembre 2008

1EA

Esercitazione in classe: schema sul ciclo litogenetico.

2D

Esercitazione in classe: organizzatore grafico su cellule eucariote e procariote.

lunedì 24 novembre 2008

1MA

Attività di orientamento.

2MA

Studio assistito: esercitazione con un organizzatore grafico su cellule eucariote e procariote.

sabato 22 novembre 2008

2D

Esercitazione in classe: Classificazione degli organelli cellulari.

2MA

Studio assistito: gli organelli delle cellule.

1EA

Lezione frontale: struttura e proprietà dei minerali.

1D

Lezione frontale: lo stato solido, atomi e legami.

venerdì 21 novembre 2008

FoldIt: creare proteine per gioco

Vi segnalo un interessante videogame a tema scientifico. Si tratta di FoldIt, un gioco in cui si cerca di scoprire la struttura di una proteina attraverso un sistema di risoluzione a puzzle Si basa sull'idea che le persone hanno la capacità di trovare la struttura più stabile sfruttando l'intuito. Il giocatore si trova difronta strutture via via più complesse al procedere dei livelli di gioco. I livelli iniziali servono a capire quali sono i criteri da seguire quando si modifica la proteina. Da un certo punto in poi ci si trova difronte a proteine che non sono ancora state sintetizzate in laboratorio e che potranno esserlo in futuro anche grazie al lavoro svolto dai giocatori di FoldIt. Secondo gli sviluppatori di Fold it, quante più strutture di proteine verranno identificate, tanto più sarà facile sviluppare farmaci per combattere malattie croniche come AIDS, cancro ed Alzheimer. Di seguito vedete una schermata di esempio del terzo livello di gioco:

image

Potete scaricare il gioco a questa pagina:

http://fold.it/portal/new_user

Una volta scaricato il gioco è necessario registrarsi, anche se si può iniziare da subito a giocare i livelli introduttivi,

image

una volta registrati (ci vuole circa un giorno per essere inseriti nel database) è possibile connettersi per scaricare i livelli più difficili.
Di seguito la soluzione del puzzle della schermata superiore:

image

giovedì 20 novembre 2008

1MA

Discussione con la classe sulle regole disciplinari da seguire nell'ora di lezione.

2MA

Studio assistito: gli organelli delle cellule.

1EA

Attività di orientamento.

1D

Attività di orientamento.

mercoledì 19 novembre 2008

1MA

Lezione frontale: la struttura dell'atomo e i legami chimici

2D

Lezione frontale: gli organelli delle cellule animale e vegetale.

1D

Ripasso generale in preparazione della verifica scritta.

martedì 18 novembre 2008

Assembler: la fisica giocando

Vi segnalo Assembler, un gioco presente in internet che consente di imparare la fisica giocando. Si tratta di una stanza virtuale in cui ci sono oggetti di diverso materiale (legno, metallo). L'obiettivo è di porre un oggetto di colore verde all'interno di un riquadro dello stesso colore, il risultato si raggiunge posizionando gli altri oggetti presenti nel modo più utile a raggiungere lo scopo. Gli oggetti si comportano esattamente come quelli reali: sono soggetti alla forza di gravità, all'attrito, alle leggi sulle leve e sull'equilibrio. Potete giocare direttamente a questa pagina: http://www.gamereclaim.com/2008/10/128/

image

1EA

Lezione frontale: introduzione allo studio dei minerali.
Potete scaricare lo schema mnemonico visto a lezione da questo collegamento

2D

Lezione frontale: La cellula, caratteristiche, dimensioni, struttura delle cellule procariote.

lunedì 17 novembre 2008

1MA

Introduzione alla mineralogia: la rappresentazione degli elementi chimici

2MA

Correzione della verifica scritta e delle esercitazioni pratiche.

sabato 15 novembre 2008

1D

Lezione frontale: il magnetismo terrestre.
Schema mnemonico sugli argomenti trattati e ripasso generale in preparazione della verifica scritta.

1EA

Esercitazione in classe: realizzazione di una mappa concettuale sugli argomenti di cartografia e orientamento.

2MA

Verifica scritta della preparazione.

2D

Correzione della verifica scritta.

venerdì 14 novembre 2008

L'evoluzione in 5 minuti

Vi segnalo questo splendido video che sintetizza l'evoluzione in pochi minuti. Alcune semplificazioni sono probabilmente eccessive ma il video merita comunque di essere visto:

giovedì 13 novembre 2008

1D

Lezione frontale: I moti terrestri, il moto di rivoluzione.

1MA

Verifica scritta della preparazione.

2MA

Lezione frontale: La cellula e gli organuli cellulari.

1EA

Ripasso degli argomenti svolti.

mercoledì 12 novembre 2008

1MA

Ripasso in preparazione della verifica scritta.

2D

Verifica scritta della preparazione.

1D

Lezione frontale: I fusi orari.

martedì 11 novembre 2008

1EA

Lezione frontale: i fusi orari.

2D

Ripasso in preparazione della verifica scritta.

lunedì 10 novembre 2008

1MA

Ripasso generale in preparazione della verifica scritta.

 

2MA

Visione del filmato "La cellula".

sabato 8 novembre 2008

Google Reader

Segnalo che i link in Google Reader sono nuovamente aggiornati (dalla finestra sulla colonna a sinistra cliccate su Continua...). Oggi numerosi post sugli argomenti più vari.

Google Reader è un servizio di Google che consente di raccogliere in un'unica pagina informazioni raccolte da siti diversi della rete. Io lo utilizzo per raccogliere le ultime notizie dal mondo della scienza. Nella colonna a sinistra del blog potete vedere un indice con le ultime 10 notizie che ho selezionato. Cliccando sul titolo della notizia si apre la notizia completa:

image

Foto creative commons 2.0 ©: magnaram

1D

Lezione frontale: il moto di rotazione e le sue conseguenze, la forza di Coriolis.

1EA

Consegna e correzione della verifica scritta. Lezione frontale: il moto di rivoluzione.

2MA

Ripasso generale in preparazione della verifica scritta.

2D

Ripasso generale in preparazione della verifica scritta.

giovedì 6 novembre 2008

1EA

Lezione frontale: Il reticolato geografico e le coordinate di riferimento, Il moto di rotazione. Studiare da pag. 32 a pag 37.

2MA

Verifica scritta per gli assenti del 27 ottobre.

1MA

Lezione frontale con simulazione pratica: Il moto di rivoluzione e le sue conseguenze, le zone climatiche. Studiare da pag. 38 a pag. 41

1D

Esercitazione pratica: Lettura e interpretazione di una cartina in scala 1:25000. Correzione della verifica scritta.

mercoledì 5 novembre 2008

1MA

Lezione frontale: La misura del tempo, i fusi orari.
Esercizi di calcolo sui fusi orari.

2D

Lezione di ripasso in preparazione della verifica scritta: struttura atomica, legami chimici, glucidi, grassi, proteine, acidi nucleici.

1D

Lezione frontale: Il reticolato geografico e le coordinate di riferimento (longitudine e latitudine). Studiare pag. A32, A33, A34

martedì 4 novembre 2008

1EA

Verifica scritta della preparazione. Correzione della verifica.

2D

Lezione frontale: Acidi nucleici, DNA, RNA, struttura degli acidi e dei nucleotidi, caratteristiche derivanti dalla struttura.

lunedì 3 novembre 2008

1MA

Lezione frontale: il reticolato geografico, meridiani e paralleli, longitudine e latitudine, il moto di rotazione, l'alternanza del dì e della notte, la forza di Coriolis. Per casa: completare la mappa concettuale iniziata in classe e studiare pag. A32, A33, A34, A36 (solo par.1), A37.

2MA

Lezione frontale: Acidi nucleici, DNA, RNA, struttura degli acidi e dei nucleotidi, caratteristiche derivanti dalla struttura.

giovedì 30 ottobre 2008

Google Reader

Segnalo che i link in Google Reader sono nuovamente aggiornati (dalla finestra sulla colonna a sinistra cliccate su Continua...). Oggi numerosi post su ecologia e ambiente.

Google Reader è un servizio di Google che consente di raccogliere in un'unica pagina informazioni raccolte da siti diversi della rete. Io lo utilizzo per raccogliere le ultime notizie dal mondo della scienza. Nella colonna a sinistra del blog potete vedere un indice con le ultime 10 notizie che ho selezionato. Cliccando sul titolo della notizia si apre la notizia completa:

image

Foto creative commons 2.0 ©: jc/pics / John C.

mercoledì 29 ottobre 2008

1MA

Correzione della verifica scritta e ripasso dell'argomento.

2D

Lezione frontale: Le proteine: struttura e proprietà, il legame peptidico, funzioni delle proteine.

1D

Verifica scritta della preparazione.

martedì 28 ottobre 2008

1EA

Ripasso generale in preparazione della verifica scritta di martedì prossimo.

 

Foto ©:   M.V. 

2D

Assemblea di classe.

lunedì 27 ottobre 2008

1MA

Verifica scritta su galassie e sistema solare.

2MA

Verifica scritta su glucidi e lipidi.

sabato 25 ottobre 2008

1D

Lezione frontale: le carte geografiche, caratteristiche e tipologie. Studiare da pag. A76 a pag. A77. Parte della lezione viene impiegata per terminare le attività dell'ora precedente.

1EA

Lezione frontale: le caratteristiche delle carte geografiche. Studiare da pag. A76 a pag. A77.
Esercitazione di gruppo: Studio di una carta 1:25000.

2MA

Lezione frontale: i lipidi (struttura, caratteristiche, tipi principali: trigliceridi, fosfolipidi), ripasso sui glucidi.

2D

Lezione frontale: i lipidi (struttura, caratteristiche, tipi principali: trigliceridi, fosfolipidi), rappresentazione delle molecole biologiche con notazione semplificata.

giovedì 23 ottobre 2008

1D

La lezione è stata utilizzata per attività di accoglienza.

1EA

Visione del filmato "Le origini del pianeta Terra".

2MA

Verifica della preparazione.

1MA

Lezione frontale: le carte geografiche, caratteristiche e tipologie. Studiare da pag. A76 a pag. A79.

mercoledì 22 ottobre 2008

Giornata internazionale delle coste

Ogni 24 ottobre si celebra la giornata internazionale delle coste. Si tratta di una celebrazione dedicata alla vita sulle coste e alla protezione dell'ambiente costiero. L'evento è particolarmente celebrato dai paesi del mare Mediterraneo. Proviamo a ricordare un po' di informazioni sulle coste con l'aiuto di wikipedia:

Il litorale, essendo il punto d'incontro tra la terra e l'acqua, è un ambiente nel quale continuamente avvengono processi di erosione (allontanamento di materiale, dovuto alle onde e alle maree, alle correnti costiere e al vento) e sedimentazione (apporto di materiale da fiumi o da vicini tratti di litorale). La somma di questi processi è il bilancio sedimentario del litorale.

Il bilancio sedimentario influisce pesantemente sulla forma della costa:

  • se il bilancio è negativo, cioè sono prevalenti i fenomeni di erosione, la costa sarà alta, caratterizzata da scogliere e falesie;
  • se il bilancio è positivo, cioè sono prevalenti i fenomeni deposizionali, la costa sarà bassa; in questo caso possiamo distinguere anche diverse possibilità:
    • litorali aperti, quando c'è una separazione netta e lineare tra l'acqua e la terraferma;
    • litorali protetti quando dopo una prima linea di terra emersa si aprono altri specchi d'acqua più o meno connessi con il mare (è il caso delle lagune).

Purtroppo nelle nostre coste il bilancio è significativamente negativo, con potenziali ricadute sull'industria del turismo e sull'economia complessiva di tutto il litorale.

La maggior parte della popolazione mondiale vive vicino alle coste, questo per poter usufruire dalle risorse marine, come per esempio i pesci, ma soprattutto per avere uno sbocco su una via di comunicazione molto importante come quella del commercio per mare. Molte città importanti si sono sviluppate intorno ai porti avvantaggiandosi di questa posizione strategica.

image

2D

Lezione frontale: i polimeri biologici, i glucidi (monosaccaridi, disaccaridi, polisaccaridi, glicogeno, amido e cellulosa).

1MA

Esercitazione in classe: la lettura di una carta 1:25000.

1D

Ripasso generale su galassie, stelle e pianeti. Per casa completare la mappa concettuale su l'universo. Vi ricordo come procedere quando non riuscite a costruire un collegamento: scrivete i due concetti, prima in un ordine poi nell'ordine inverso, quindi cercate di inserire il verbo che consente di collegarli.

lunedì 20 ottobre 2008

IBEX lanciata in orbita

Il 19 ottobre alle 19,45 la NASA ha lanciato in orbita una piccola sonda (grande come una grossa ruota d'autobus) chiamata Interstellar Boundary Explorer (Esploratore dei confini interstellari) con il compito di raccogliere immagini e di mappare i confini del sistema solare. E' fornita di telescopi che hanno il compito di osservare i confini del nostro sistema. Questi però si differenziano dai normali telescopi che raccolgono luce in quanto raccolgono particelle di materia. Si tratta di particelle chiamate atomi energetici neutri (ENAs) che provengono da oltre i confini del sistema solare, una specie di nube galattica (raffigurata in bianco nella foto sottostante). La maggior parte di queste particelle sono bloccate dal vento solare, questo meccanismo è di fatto una protezione dato che gli atomi energetici neutri potrebbero interferire con le nostre apparecchiature tecnologiche. La sonda ci permetterà di migliorare le nostre conoscenze sulla barriera costituita dal vento solare e sulla zona chiamata eliopausa (raffigurata in rosso nella figura sottostante), che può essere considerata il confine esterno del sistema solare.

Foto ©: Walt Feimer (NASA GSFC)

1MA

Ripasso generale: galassie, stelle, pianeti, sistema solare.

2MA

Lezione frontale: le caratteristiche dei glucidi.

domenica 19 ottobre 2008

Mercurio

imageVi segnalo questa raccolta di foto di Mercurio pubblicata dal settimanale Panorama. Le foto sono state prese recentemente dalla sonda americana Messenger, citata anche nel filmato visto in classe. La collezione di foto è bella da vedere e molto interessante.

Link alla raccolta.

Foto ©: NASA -Johns Hopkins University Applied Physics Laboratory/Carnegie Institution of Washington

sabato 18 ottobre 2008

1EA

Visione del filmato "Il Sistema Solare: il futuro dei pianeti".

1D

La classe è impegnata per la manifestazione "Incontriamo la moda" con lo stilista Alviero Martini.

2MA

La classe è impegnata per la manifestazione "Incontriamo la moda" con lo stilista Alviero Martini.

2D

La classe è impegnata per la manifestazione "Incontriamo la moda" con lo stilista Alviero Martini.

giovedì 16 ottobre 2008

1EA

Introduzione alle mappe concettuali. Mappa concettuale del sistema solare.

2MA

Struttura di alcune semplici molecole organiche contenenti carbonio idrogeno ossigeno e azoto, confronto con modelli molecolari, struttura di glucosio e amminoacidi.

1MA

Lezione frontale: confronto tra pianeti rocciosi e pianeti gassosi, struttura del sole, leggi di keplero.

1D

Lezione frontale: terminato il confronto tra pianeti rocciosi e pianeti gassosi, leggi di keplero.

mercoledì 15 ottobre 2008

1MA

Visione del filmato "Il Sistema Solare: il futuro dei pianeti".

2D

Lezione frontale: Esempi caratteristici di trasformazioni chimiche. Esercizi di rappresentazione di strutture in semplici molecole contenenti carbonio.

1D

Lezione frontale: caratteristiche del sistema solare, l'interno del sole, le differenze tra pianeti di tipo terrestre e pianeti di tipo gioviano.

martedì 14 ottobre 2008

1EA

Lezione introduttiva sull'analisi di un testo di scienze. Esempio: l'osservazione del cielo.

2D

Ripasso generale. Mappa concettuale su trasformazioni fisiche e chimiche, differenze tra gli esempi della mappa e gli esempi del libro di testo.

lunedì 13 ottobre 2008

1MA

Ripasso generale: sfera celeste, stelle (posizione nel cosmo, colore, temperatura, magnitudine, dimensioni), galassie (tipologie e caratteristiche).

2MA

Esercizi di rappresentazione di strutture ioniche e di stutture covalenti in semplici molecole organiche.

sabato 11 ottobre 2008

1MA

Mappe concettuali sulle galassie e il sistema solare.

1D

Ripasso generale sulle stelle e l'universo.

venerdì 10 ottobre 2008

2D

Si sono svolti esercizi sulla rappresentazione delle strutture atomiche in presenza di legami ionici e legami covalenti.

1MA

A causa dell'elevato numero di assenze per sciopero non si è andati avanti col programma.

2MA

A causa dell'elevato numero di assenze per sciopero non si è andati avanti col programma.

1MB

A causa dell'elevato numero di assenze per sciopero non si è andati avanti col programma.

giovedì 9 ottobre 2008

1D

Visione del filmato "Il Sistema Solare: il futuro dei pianeti".

1MB

Esercizi sulla rappresentazione delle strutture atomiche in molecole con legami covalenti.

mercoledì 8 ottobre 2008

Google Reader

Segnalo che i link in Google Reader sono nuovamente aggiornati (dalla finestra sulla colonna a sinistra cliccate su Continua...). Oggi numerosi post sugli argomenti più vari.

Google Reader è un servizio di Google che consente di raccogliere in un'unica pagina informazioni raccolte da siti diversi della rete. Io lo utilizzo per raccogliere le ultime notizie dal mondo della scienza. Nella colonna a sinistra del blog potete vedere un indice con le ultime 10 notizie che ho selezionato. Cliccando sul titolo della notizia si apre la notizia completa:

image

In alternativa potete andare direttamente alla pagina che raccoglie le notizie e salvarla tra i vostri collegamenti preferiti.

image

Nel corso dell'anno scolastico segnalerò periodicamente quando aggiorno l'elenco di notizie.

Foto ©: Wolfpix

2MA

Esercizi sulla rappresentazione della struttura di atomi legati covalentemente e ionicamente. Mappa concettuale sulle proprietà dell'acqua.

2D

Esercizi sulla rappresentazione della struttura di atomi e ioni, schema risassuntivo sulla struttura atomica:

1D

Mappa concettuale sul sistema solare (corrispondente a pagg A12 e A13).

martedì 7 ottobre 2008

Mappe concettuali

Segnalo a tutti che le mappe viste in classe sono disponibili anche su internet. I files con le mappe sono in un formato particolare che può essere visualizzato con il programma gratuito CMapTools. Le mappe le trovate a questa pagina (link).

image

Mentre il programma (GRATUITO) potete scaricarlo a questa pagina (link).
In alternativa potete chiedemi il CD che lo contiene a lezione.

lunedì 6 ottobre 2008

1D

Mappa concettuale sulle galassie.

1MA

(2 ore) Introduzione alle mappe concettuali. Caratteristiche delle stelle: magnitudine, colore e evoluzione delle stelle.

1MB

Esercizi sulla rappresentazione della struttura di atomi e ioni, regola dell'ottetto e legame chimico.

2D

Struttura dell'atomo. Esercizi sulla rappresentazione della struttura atomica.

2MA

Esercizi sulla rappresentazione della struttura di atomi e ioni, regola dell'ottetto e legame chimico.

venerdì 3 ottobre 2008

1MA

Conclusione dell'esercizio di analisi del testo di pagg. A4 e A5.

2MA

Esercizi con le mappe concettuali: classificazione della materia in sostanze pure e miscele, la struttura dell'atomo.

image

1MB

Esercizi con le mappe concettuali: classificazione della materia in sostanze pure e miscele, trasformazioni chimiche.

Settimana Mondiale dello Spazio

imageLa Settimana Mondiale dello Spazio ("World Space Week") è una celebrazione internazionale dei contributi che lo spazio, la scienza e la tecnologia portano al miglioramento della condizione umana. Durante questa settimana si svolgono in molte nazioni eventi e programmi didattici sul tema dello spazio. Le date della Settimana Mondiale dello Spazio, dal 4 al 10 Ottobre, commemorano annualmente le pietre miliari dell'ingresso nello spazio: il 4 Ottobre 1957 è la data che ricorda il lancio di Sputnik I, il primo satellite terrestre fatto da un essere umano, mentre il primo trattato internazionale spaziale "Outer Space Treaty" è entrato in vigore il 10 ottobre 1967. Il tema di quest'anno è "Esplorare l'universo" e si propone di incoraggiare la riflessione sullo spazio visto come prossima frontiera. L'esplorazione si può intendere sotto varie forme, dalla scoperta scientifica alla colonizzazione umana. In quanto prossima frontiera lo spazio potrà offrirci moltissime risorse, sotto forma di energia, di materie prime e di nuovi materiali. Per i più curiosi un buon punto da cui partire per esplorare lo spazio è eduspace, il sito dell'agenzie spaziale europea dedicato agli studenti di tutta Europa.

giovedì 2 ottobre 2008

1D

Esercizi con le mappe concettuali: caratteristiche e formazione delle stelle.

1EA

Conoscenza della classe.

1MB

Argomenti del giorno: Struttura dell'atomo, modello di Bohr, legami chimici. Studiare pagg. XXIV e XXV.

mercoledì 1 ottobre 2008

2MA

Abbiamo visto alcuni strumenti di analisi del testo. Terminate l'esercizio di analisi del testo a pagina XVIII a casa.

2D

Abbiamo visto alcuni strumenti di analisi del testo. Terminate l'esercizio di analisi del testo a pagina XVIII a casa.

1D

Abbiamo visto alcuni strumenti di analisi del testo. Terminate l'esercizio di analisi del testo a pagina A4 a casa. Vi riporto la mappa concettuale vista i giorni scorsi:

image

lunedì 29 settembre 2008

1MB

Abbiamo iniziato la correzione del test d'ingresso utilizzando i contenuti del libro di testo. In particolare abbiamo visto gli stati della materia (pag. XXVIII) e le grandezze che si esprimono attraverso un rapporto come pressione e densità (pag. XXII e XXIII).

1MA

Abbiamo visto alcuni strumenti per la comprensione del testo e inziato un esercizio sulla comprensione delle pagine A4 e A5 del testo. L'esercizio va terminato a casa.

2D

Test d'ingresso.

2MA

Test d'ingresso.

sabato 27 settembre 2008

1D

Test d'ingresso.

1MA

Test d'ingresso.

venerdì 26 settembre 2008

1MA

Conoscenza della classe.

2MA

Conoscenza della classe.

2D

Conoscenza della classe.

1MB

Test d'ingesso.

giovedì 25 settembre 2008

1D

Conoscenza della classe.

1MB

Conoscenza della classe.

martedì 23 settembre 2008

Earth Overshoot Day 2008

Oggi 23 settembre 2008 è l'Earth Overshoot Day. Non si tratta di una data celebrativa, come quelle che vi segnalo di solito, bensì della misura di un problema.
Questo giorno, che purtroppo cade prima di anno in anno, è la data in cui la popolazione mondiale arriva a consumare una quantità di risorse (energia, legname, fibre, animali, verdure) pari a quelle che il pianeta riesce a rigenerere nel corso dell'intero anno solare. Da questo giorno in poi consumiamo risorse che la biomassa del pianeta non riesce a rinnovare, pertanto andiamo ad intaccare le riserve accumulate nei tre miliardi di anni precedenti. Questa data viene calcolata ogni anno dal Global Footprint Network, l'associazione che misura l'impronta ecologica, cioè il segno che ogni individuo lascia sul pianeta consumando ciò di cui ha bisogno per vivere e producendo rifiuti.

Fino a pochi anni fa l'Earth Overshoot Day non esisteva perchè l'umanità consumava meno risorse di quelle rigenerate dall'ambiente, ancora nel 1960 si consumavano la metà delle risorse rigenerate in un anno e solamente nel 1986 si è arrivati a consumare tutto ciò che l'ambiente riusciva a produrre nell'anno solare. Da quell'anno progressivamente il giorno del pareggio ha inizato ad anticipare, nel 1991 eravamo arrivati al 21 novembre, nel 2005 al 2 ottobre e in soli 3 anni siamo al 23 settembre. Questo significa che quest'anno consumeremo il 40 % in più di quanto l'ambiente può metterci a disposizione.

Global Footprint Network

lunedì 15 settembre 2008

Diversabilità

A proposito del fatto che non si fa mai abbastanza per l'integrazione delle persone diversamente abili vi segnalo un brutto caso di discriminazione. E' avvenuto al Carrefour di Assago ai danni di un bambino autistico di 4 anni. E' la mamma stessa a descriverlo nel suo blog dove pubblica la lettera che ha scritto alla direzione dell'ipermercato. Vi riporto di seguito questa lettera:

Alla CA. Gentile Direzione Carrefour di Assago

Mi chiamo Barbara  e sono la mamma orgogliosa di un bambino autistico di quattro anni.

Nel Vostro sito, leggo della Vostra missione e soprattutto del Vostro impegno nel sociale.
La nostra capacità di integrarci con il territorio in cui siamo presenti, di comunicare con le istituzioni locali e di sostenere progetti sociali e associazioni umanitarie si riscontra attraverso azioni concrete:

• Finanziamento della ricerca contro alcune malattie del XXI secolo
• Sostegno alla giornata nazionale indetta dal Banco   Alimentare per la raccolta di generi alimentari
• Sostegno di iniziative umanitarie di vario tipo”

Lasciatemi dire che oggi nel punto vendita di Assago avete sfiorato la discriminazione punibile per legge.

Era previsto un evento che mio figlio aspettava con ansia: il tour delle auto a grandezza reale del film Cars.

Vestito di tutto punto con la sua maglietta di Cars, comprata DA VOI, oggi l’ho portato, emozionatissimo, ad Assago. Vista la posizione di Saetta, ci siamo avvicinati per fare una foto. Click, click, click, bimbo sorridente a lato della macchina. Avevate previsto un fotografo, sui sessant’anni, sembrava un rassicurante nonno con una digitale da 2000 euro, collegata a un pc dove un quarantacinquenne calvo digitalizzava un volantino carinissimo con le foto dei bimbi di fronte a Saetta, stampate all’interno della griglia di un finto giornale d’auto. Una copertina, insomma, che i bimbi chiedevano a gran voce e avrebbero poi incorniciato in una delle costose cornici in vendita nel Vostro reparto bricolage. Chiaramente, il mio biondino, che purtroppo per la sua malattia non parla (ancora), mi ha fatto capire a gesti che gli sarebbe piaciuto. Per quale ragione non farlo? Semplice, lo avrei capito dopo poco.

Attendo il turno di mio figlio, con estrema pazienza, e senza disturbare nessuno. Ci saranno stati una ventina di bambini, non di più. Non cento, una ventina.

Arriva il turno del mio piccolo, e non appena varca la transenna, resta il tempo di ben DUE SECONDI girato verso il suo idolo a grandezza naturale, invece di fissare l’obiettivo del fotografo. Mi abbasso, senza dar fastidio alcuno, scivolo sotto la corda e da davanti, chiedo a mio figlio di girarsi. Il fotografo comincia ad urlare “Muoviti! Non siamo mica tutti qui ad aspettare te” Mio figlio si gira, ma non abbastanza secondo il “professionista”. Gli chiedo “Per favore, anche se non è proprio dritto, gli faccia lo stesso la foto…” “Ma io non ho mica tempo da perdere sa? Lo porti via! Vattene! Avanti un altro, vattene!” Un bambino a lato urla “Oh, mi sa che quello è scemo” e il vostro Omino del Computer, ridendo “Eh, si! Vattene biondino, non puoi star qui a vita!” Mio figlio, che non è SCEMO, non parla ma capisce tutto, sentendosi urlare dal fotografo, da quello che digitalizzava le immagini e dalla claque che questi due individui hanno sollevato ed aizzato, si mette a piangere, deriso ancora dal fotografo che lo fa scendere dal piedistallo di fortuna che avete improvvisato davanti alla macchina, facendolo pure inciampare. A nulla valgono le imbarazzate scuse della guardia giurata,che poco prima aveva tranquillamente familiarizzato con mio figlio. L’umiliazione che è stata data dai Vostri incaricati, che avrebbero dovuto lavorare con i bambini, a un piccolo di quattro anni che ha la sfortuna di avere una sindrome che poco gli fa avere contatto visivo con il resto del mondo e non lo fa parlare, è stata una cosa lacerante. In lacrime, con il torace scosso dai singhiozzi, umiliato, deriso, leso nella propria dignità di bambino non neurotipico. Una signorina, con la Vostra tshirt, mi si è avvicinata per chiedermi cosa fosse successo. Alla mia spiegazione, dopo averle detto che il piccolo aveva una sindrome autistica, mi ha detto “Ma se non è normale non lo deve portare in mezzo alla gente“.

Son stata talmente male da non riuscire a reagire, ho dovuto uscire all’aria aperta, con il bambino piangente, per prendere fiato dopo tanta umiliazione.

Ho pianto. Dal dolore.

Questo è l’articolo 2 comma 4 della legge 67 del 1 Marzo 2006, a tutela dei soggetti portatori di handicap:

-Sono, altresì, considerati come discriminazioni le molestie ovvero quei comportamenti indesiderati, posti in essere per motivi connessi alla disabilità, che violano la dignità e la libertà di una persona con disabilità, ovvero creano un clima di intimidazione, di umiliazione e di ostilità nei suoi confronti.

Vorrei sapere come intendete agire, se con una scrollata di spalle come i Vostri dipendenti, di fronte a un trauma che avete fatto subire ad un bambino che già dalla vita è messo ogni giorno a dura prova.

Manderò questa mail in copia alla segreteria dell’onorevole Carfagna, e alla redazione di Striscia la Notizia, oltre a pubblicarla sul mio sito personale.

Tacere non ha senso, e ancora minor senso hanno le umiliazione che io e mio figlio abbiamo subito oggi.

Firma.

giovedì 4 settembre 2008

Dove nel mondo?

La newsletter mensile di Google Earth, The Sightseer propone ogni volta un gioco interessante in cui, a partire da una foto satellitare si deve individuare la natura e la posizione dell'oggetto fotografato. Vi riporto la foto di questo mese:

Where in Google Earth?
In quale parte del mondo si trova questo luogo? Prova a rispondere per primo da questa pagina.

martedì 2 settembre 2008

Adolescenti: istruzioni per l'uso

imageDa stasera su La7 alle 22.30 il reality Adolescenti: istruzioni per l'uso
Pur con la semplificazione della realtà che contraddistingue i reality, il programma affronta il complicato rapporto tra genitori e figli tipico dell'adolescenza.
"Il programma infatti mette al servizio delle famiglie due psicologi life-coach dell’età evolutiva, Giovanna Giuffredi e Luca Stanchieri, che aiuteranno genitori e figli a vivere piccole e grandi difficoltà del quotidiano per poter affrontare al meglio gli sconvolgimenti e le agitazioni che questa età si porta con sè" (www.lifecoachitaly.it).
Lo schema caratteristico delle puntate prevede che all'inizio vengano osservate le dinamiche all'interno della famiglia protagonista, quindi i genitori vengono allontanati all'insaputa del ragazzo che improvvisamente si ritrova uno psicologo al posto dei familiari. Lo specialista coinvolge il ragazzo in una serie di attività divertenti e inaspettate che lo portano a riflettere su se stesso e sul suo comportamento all'interno del nucleo familiare.

giovedì 28 agosto 2008

Video senza confini

Su YouTube si trovano cose sempre più interessanti, come questo video di Matt Harding.

lunedì 25 agosto 2008

Sistema solare

Se la terra fosse grande quanto un pallone da calcio, quanto grande sarebbe il sistema solare?

Tratto da googlelunarxprize.org

sabato 16 agosto 2008

Minerali in public domain

Vi segnalo WP Clipart - Minerals, una collezione di foto di minerali e rocce di dominio pubblico ovvero utilizzabili liberamente per le vostre ricerche o presentazioni senza dover fare riferimento a diritti d'autore. Sfogliando il sito potete trovare clip art anche per le altre materie.

martedì 5 agosto 2008

OneGeology

image

image Il 6 agosto all'International Geological Congress a Oslo in occasione dell'Anno Internazionale della Terra, viene presentato OneGeology.
Si tratta di un progetto patrocinato dall'Unesco e da altre sei istituzioni internazionali che prevede la creazione di un archivio contenente le strutture geologiche (rilevate in più di 170 anni di ricerche in tutto il mondo) presentate utilizzando un linguaggio a colori comune. Vi lavorano scienziati ed esperti di tecnologie informatiche provenientei da 79 nazioni, tra cui l'Italia con l'APAT che ha fornito le untà geologiche e litologiche d'Italia alla scala 1:500.000, ottenute dalla informatizzazione della carta geologica d'italia pubblicata dal Servizio Geologico d'Italia tra gli anni 70 e 80. Le informazioni disponibili sono: cronostratigrafiche, litostratigrafiche e litologiche.

Il risultato è una mappa geologica del globo visibile via web i cui livelli possono essere esportati in formato kml e quindi visualizzati anche in google earth. La mappa è già visibile all'indirizzo http://portal.onegeology.org/ (attenzione: non si può visualizzare con firefox 3) mentre le descrizione del progetto (per ora in inglese) la trovate a questo link. In alternativa potete guardare la presentazione per immagini disponibile su YouTube:

sabato 2 agosto 2008

Giornata Nazionale del Delfino

Il 2 agosto è la Giornata Nazionale del Delfino (D-Day), una iniziativa che in alcune città di costa: Lampedusa, Caprera, Capraia, Genova, Ischia, Viareggio e Isola d’Elba porta il pubblico a imbarcarsi per osservare gli animali liberi in mare, rispettando naturalmente un rigoroso Codice di avvistamento. Una occasione valida anche per raccogliere foto e video degli esemplari e partecipare a Chi l'Avvisto? , l'iniziativa di segnalazione della fauna marina portata avanti da CTS in collaborazione con Repubblica.it. L’immagine dell’avvistamento più bello tra quelli segnalati entro il 31 agosto sarà infatti premiata con un viaggio naturalistico a scelta, e 10 macchine fotografiche Nikon. Il D-DAY è un momento di educazione ambientale organizzato da CTS Ambiente, Acquario di Genova, Delphis, Cetus e Pelagos e rivolto al grande pubblico e ai rappresentanti delle istituzioni, affinché adottino serie politiche di salvaguardia per le specie simbolo della biodiversità del nostro mare.

Sito dell'iniziativa.

image

domenica 13 luglio 2008

Rassegna "Anni ribelli" su Rete 4

image

Su Retequattro, da domenica 20 a sabato 26 luglio in seconda serata, torna  Anni Ribelli, un ciclo di film sui temi dell'adolescenza collegato al Giffoni Film Festival. Molti i titoli imperdibili, tra i quali alcune prime tv: il film messicano “I figli della guerra” e il francese  “Il coraggio delle aquile”. Questo l'elenco dei film in programma:

image

20/07/2008
h: 21:30 - Basta guardare il cielo con Sharon Stone; Elden Henson; Kieran Culkin; Gena Rowlands; Harry Dean Stanton; Gillian Anderson; James Gandolfini; Joe Perrigno
regia di Peter Chelsom (USA)

 

 

image

20/07/2008
h: 23:40 - Fratelli di sangue con Eirik Evjen; Lasse Kolsrud; Iben M. Eide; Martin Jonny Raaen
regia di Lars Berg (Norvegia)

 

 

 

image

21/07/2008
h: 23:35 - Il coraggio delle aquile con Jules Sitruk; Damien Jouillerot; Jonathan Demurger; Pierre Derenne; César Domboy; Jules-Angelo Bigarnet
regia di Jean-François Davy (Francia)

 

 

image

22/07/2008
h: 23:15 - I figli della guerra con Carlos Padilla; Leonor Varela; Gustavo Munoz; José Maria Yazpik; Ofelia Medina; Daniel Giménez Cacho
regia di Luis Mandoki (Messico/USA)

 

 

image

23/07/2008
h: 23:30 - Un sogno troppo grande con Agnes Bruckner; Kelli Garner; Justin Long; John Corbett; Gina Gershon
regia di Jason Matzner (USA)

 

 

image

24/07/2008
h: 23:25 - We Shall Overcome - Una lezione di vita con Janus Dissing Rathke; Steen Stig Lommer; Bent Mejding
regia di Niels Arden Opley (Danimarca)

 

 

image25/07/2008
h: 23:40 - I ragazzi del Reich con Max Riemelt; Tom Schilling; Jonas Jägermeyr
regia di Dennis Gansel (Germania)

 

 

 

image

26/07/2008
h: 00:15 - Amici per la vita con Michael Legge; Allen Leech; Amy Shiels; David Murray
regia di David Gleeson (Irlanda)

 

 

 

 

domenica 29 giugno 2008

Google Reader

Segnalo che i link in Google Reader sono nuovamente aggiornati (dalla finestra sulla colonna a sinistra cliccate su Read more...). Questa è l'ultima segnalazione di Google Reader per l'anno scolastico appena trascorso, le segnalazioni riprenderanno a settembre con il nuovo anno scolastico. Comunque continuerò ad aggiungere notizie anche durante il periodo estivo percui suggerisco, a chi utilizza questa pagina per essere aggiornato sui temi della scienza, di continuare a leggerla anche durante le vacanze.

martedì 17 giugno 2008

Giornata Mondiale della Lotta alla Desertificazione

la desertificazione nel mondo Il 17 Giugno si celebra la Giornata Mondiale della Lotta alla Desertificazione, istituita dalle Nazioni Unite nel 1994 in ricordo della Convenzione delle Nazioni Unite per la Lotta alla Desertificazione, a cui oggi aderiscono 190 Paesi.  "La comunità internazionale ha da tempo riconosciuto la desertificazione come uno dei maggiori problemi economici, sociali e ambientali in vari paesi del mondo. La desertificazione infatti riduce drammaticamente la fertilità dei suoli e, di conseguenza, la capacità di un ecosistema, seppure in origine desertico o semi-desertico, di produrre servizi" (Wikipedia). E' bene ricordare che oggi in Italia il 30% del territorio è a rischio di desertificazione ed è stato istituito anche un comitato per affrontare il problema, mentre in Africa tale rischio riguarda oramai il 73% del territorio. In rete sono disponibili delle schede in italiano che descrivono analiticamente il problema.

Comitato Nazionale per la Lotta alla Siccità e alla Desertificazione

United Nations Convention to Combat Desertification

posters UNCCD