lunedì 31 gennaio 2011

2A e 2B

Da oggi trovate disponibili le sottolineature per il testo su CD in questo file: http://www.box.net/shared/ga4g94ggpj
non pubblicherò più il link anche se il file verrà aggiornato di giorno in giorno. Potete trovarlo nella cartella con tutti i files.

1A

Attività di laboratorio: ELI74. Da sfere di creta alla struttura della Terra.

venerdì 28 gennaio 2011

1C

Interrogazione.
Lezione frontale: le stagioni astronomiche (il testo della lezione).

giovedì 27 gennaio 2011

1A

Le stagioni astronomiche, solstizi, equinozi.
(il testo della lezione)

2B

Interrogazione

2A

Interrogazione.
Discussione sui risultati dell’esercitazione sulle tabelle dei valori nutrizionali.

Celebrazioni - Giornata della Memoria

holocaust_day_small
leggirazza
Il Giorno della Memoria è una ricorrenza istituita con la legge n. 211 del 20 luglio 2000 dal Parlamento italiano che ha in tal modo aderito alla proposta internazionale di dichiarare il 27 gennaio come giornata per commemorare le vittime del nazionalsocialismo e dell'Olocausto. Il testo dell'articolo 1 della legge così definisce le finalità del Giorno della Memoria: « La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, "Giorno della Memoria", al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.»
La scelta della data ricorda il 27 gennaio 1945 quando le truppe sovietiche dell'Armata Rossa, nel corso dell'offensiva in direzione di Berlino, arrivarono presso la città polacca di Oświęcim (nota con il nome tedesco di Auschwitz), scoprendo il suo tristemente famoso campo di concentramento e liberandone i pochi superstiti. La scoperta di Auschwitz e le testimonianze dei sopravvissuti rivelarono compiutamente per la prima volta al mondo l'orrore del genocidio nazista. (Wikipedia)

martedì 25 gennaio 2011

Stellarium, il planetario virtuale

imageIn questi giorni nella classi prime abbiamo utilizzato Stellarium, un planetario virtuale. Alcuni di voi mi hanno chiesto maggiori informazioni su questo programma. SI tratta di un software gratuito che   trasforma il proprio PC in un cielo stellato. E’ in grado di calcolare la posizione del   Sole,   della   Luna,   pianeti   e   stelle,   e   riprodurli   in   cielo   come apparirebbero ad un osservatore in un dato luogo e in un dato momento. Può inoltre disegnare le costellazioni, simulare fenomeni astronomici come sciami meteorici, eclissi di Sole e di Luna.

Stellarium   può   essere   utilizzato   come   strumento   educativo   per l’insegnamento del cielo stellato notturno, come aiuto osservativo per gli appassionati di astronomia che desiderino pianificare una notte osservativa o, semplicemente, per diletto e semplice curiosità. Grazie all’alta qualità grafica   che   Stellarium   è   in   grado   di   produrre,   viene   anche   utilizzato all’interno di veri planetari che utilizzano dei videoproiettori. Alcuni gruppi di appassionati di astronomia lo utilizzano per creare mappe celesti, per descrivere aree di cielo in articoli su riviste o quotidiani. La pagina ufficiale in italiano è http://www.stellarium.org/it/.

Potete scaricare il programma per windows a questo link , sono inoltre disponibili numerosi sfondi aggiuntivi per non dover visualizzare l’erba al Polo Nord come è capitato in classe.

Esiste anche una versione per chiavetta USB che potete scaricare da questa pagina.

image

2B

Interrogazioni di recupero.

1B

Equinozi, solstizi e alternarsi delle stagioni.
(Testo della lezione)

1C

Conversazione con la classe.

lunedì 24 gennaio 2011

1A

Prove e conseguenze dei moti di rotazione e rivoluzione della Terra.

sabato 22 gennaio 2011

2B

Mutazioni genetiche.

2A

Mutazioni genetiche.

1B

Prove dei moti di rotazione e rivoluzione della Terra.

venerdì 21 gennaio 2011

1C

Prove dei moti di rotazione e rivoluzione della Terra.

giovedì 20 gennaio 2011

2A e 2B

Segnalo a tutti che il CD visto in classe funziona anche da chiavetta USB e da cartella su disco fisso.

1A

Il sistema di riferimento sulla superficie terrestre, latitudine e longitudine, la misura della circonferenza terrestre.

2B

Prosecuzione della lezione sull’RNA e la sintesi proteica.
Eccezionalmente vi metto a disposizione i testi della presentazione di oggi (scarica il testo).

2A

Prosecuzione della lezione sull’RNA e la sintesi proteica.
Attività: studio delle tabelle dei valori nutrizionali degli alimenti.
Eccezionalmente vi metto a disposizione i testi della presentazione di oggi (scarica il testo).
Il filmato visto a lezione.

martedì 18 gennaio 2011

Microsoft Mathematics

La Microsoft ha rilasciato un interessante programma gratuito. Si tratta di Microsoft Mathematics 4.0, una calcolatrice (ma definirla calcolatrice è riduttivo) in grado di eseguire calcoli complessi (limiti, derivate, integrali, calcoli trigonometrici e statistici), permette di risolvere equazioni passo a passo, consentendo così di comprendere l’intero processo risolutivo. Contiene inoltre un intero archivio di formule ed equazioni d’uso comune (oltre cento), una sezione per convertire le unità e altri strumenti per la trigonometria, oltre che per il calcolo in generale.

E’ disponibile in due versioni per sistemi a 32 Byte (x86) e a 64 Byte (x64), scaricabili a questo link.
Richiede anche l’installazione del .NET Framework 3.5 SP1.

image

2B

Attività: studio delle tabelle dei valori nutrizionali degli alimenti.

1C

Il sistema di riferimento sulla superficie terrestre, latitudine e longitudine, la misura della circonferenza terrestre.

1B

Il sistema di riferimento sulla superficie terrestre, latitudine e longitudine, la misura della circonferenza terrestre.

lunedì 17 gennaio 2011

1A

Colloquio con la classe per valutazione formativa.

sabato 15 gennaio 2011

1B

Colloquio con la classe per valutazione formativa.

2B

RNA, dogma centrale della biologia molecolare, meccanismo di sintesi delle proteine.

Il filmato visto a lezione.

2A

RNA, dogma centrale della biologia molecolare, meccanismo di sintesi delle proteine.

venerdì 14 gennaio 2011

1C

Colloquio con la classe per valutazione formativa.

giovedì 13 gennaio 2011

2B

Colloquio con la classe al fine di verifica formativa.

1A

Conoscenza della classe.

2A

Conoscenza della classe.
Colloquio con la classe per verifica formativa.

martedì 11 gennaio 2011

1C

Conoscenza della classe.

2B

Conoscenza della classe.

1B

Conoscenza della classe

Google lancia la gara mondiale di scienza online

imageOggi Google ha pubblicato su youtube il sito della gara mondiale di scienze dedicata ai ragazzi dai 13 ai 18 anni. Per partecipare da soli o in gruppo (massimo tre persone) occorre registrarsi al sito www.google.com/sciencefair, compilare il modulo di registrazione e realizzare un sito sul servizio google sites che descrive la propria ricerca di scienze. E’ necessario conoscere l’inglese perchè tutte le istruzioni sono in inglese o avere il supporto di un adulto per la traduzione. Il sito dovrà avere delle parti obbligatorie come un video o una presentazione di slides e alcuni contenuti come la descrizione della realizzazione del proogetto e gli obiettivi che si volevano raggiungere. Il sito va realizzato entro il 4 aprile 2011.





sabato 1 gennaio 2011

Anno Internazionale della Chimica

Il 2011 sarà l'Anno Internazionale della Chimica: lo ha proclamato l'ONU affidando la responsabilità dell’evento all’UNESCO, l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura, e a IUPAC, l'Unione Internazionale della Chimica Pura ed Applicata.

L’Anno 2011, celebrativo delle conquiste della chimica e del suo contributo al benessere dell’umanità, rappresenta uno degli appuntamenti che le Nazioni Unite hanno creato nell'ambito del decennio dedicato all’educazione allo sviluppo sostenibile (2005-2014).

In particolare, le attività nazionali e internazionali che si svolgeranno nel 2011 saranno incentrate sull’importanza della chimica nella preservazione delle risorse naturali.

La chimica è fondamentale per la nostra comprensione del mondo e dell’universo.

Le trasformazioni molecolari sono essenziali alla produzione di cibo, medicine, carburante, e innumerevoli manufatti e prodotti. Il 2011 sarà un’occasione per il mondo per celebrare l’arte e la scienza chimica e il suo contributo fondamentale alla conoscenza, alla tutela dell’ambiente e allo sviluppo economico.

Nel 2011 si celebra anche il centesimo anniversario dell’assegnazione del Nobel per la chimica a Maria Curie: un'opportunità per celebrare il contributo delle donne alla scienza.

L’Anno segna anche il centesimo anniversario della fondazione dell’Associazione Internazionale delle Società Chimiche (IACS), cui è succeduta IUPAC alcuni anni dopo.

Tutte le iniziative in programma sono disponibili sul sito www.chemistry2011.org

Scarica il poster (2,43 Mb):