venerdì 29 febbraio 2008

1FLT

Fisica (1 ora) - Incontro con il mediatore culturale per la conoscenza della cultura cinese.

giovedì 28 febbraio 2008

1FLT

Scienze (2 ore) - Astronomia. Tra i concetti più importanti visti: i componenti del sistema solare, pianeti, asteroidi, meteoriti, comete, i pianeti più importanti: mercurio, venere, terra, marte, giove, saturno, il modello del sole (struttura e processi), la reazione termonucleare, l'origine del sistema solare secondo l'ipotesi nebulare.
Fisica: consegna del compito.

martedì 26 febbraio 2008

Nota per gli studenti del Liceo XXV

Ho osservato che periodicamente alcuni di voi tornano nel sito e cercano di rintracciare i post della propria classe con le vecchie etichette. Quando ho terminato la supplenza per ragioni di semplificazione ho sostituito le etichette delle singole classi con l'unica etichetta XXV07stival, se volete rintracciare esclusivamente i post della vostra classe utilizzate la finestra di ricerca:

image

Inserendo come chiave la sigla della vostra classe, ad esempio uno studente della quinta F inserirà 5^F:

image

Segnalo inoltre che adesso è possibile comunicare in tempo reale anche senza un account google. E' sufficiente cliccare sul fumetto sulla sinistra (è necessario autorizzare i controlli activeX).

Encyclopedia of Life

image E' finalmente disponibile nel web la Encyclopedia of Life, l'enciclopedia il cui obiettivo è documentare tutte le specie viventi del pianeta. Si tratta di un sito collaborativo sul modello di Wikipedia destinato a crescere nel tempo. Annunciata nel maggio del 2007, oggi viene pubblicata la prima versione con oltre un milione di specie documentate.

 

Si ripromette di:

  • Evolvere nel tempo con contributi provenienti sia da scienziati che dagli appassionati della natura.
  • Cambiare il destino della biologia e ispirare una nuova generazione di scienziati aggregando tutto lo scibile umano sulle specie viventi.
  • Coinvolgere le più varie tipologie di utenti dai docenti universitari agli studenti delle elementari oltre ai semplici appassionati naturalisti.
  • Migliorare la comprensione del mondo vivente e contribuire alla salvaguardia del maggior numero di specie esistenti.

Questa è una pagina di esempio:

image

domenica 24 febbraio 2008

Google Reader

credits: NASA Segnalo che i link in Google Reader sono nuovamente aggiornati (dalla finestra sulla colonna a sinistra cliccate su Read more...). Oggi numerosi post in particolare su argomenti di astronomia. Continuate a seguire i link nelle prossime due settimane perchè aggiungerò altre news di astronomia.

sabato 23 febbraio 2008

1FLT

Scienze (1 ora) - Astronomia. Tra i concetti più importanti visti: il modello dell'universo, i modelli geocentrico e eliocentrico, le misure delle distanze cosmiche, unità astronomica e anno luce, l'origine dell'universo e la teoria del big-bang, l'espansione dell'universo.

Fisica (1 ora) - Correzione della verifica scritta di ieri.

venerdì 22 febbraio 2008

1FLT

Fisica (1 ora) - Verifica scritta sulla rappresentazione di dati e fenomeni.

giovedì 21 febbraio 2008

1FLT

Fisica (2 ore) - Oggi la lezione è interamente dedicata a svolgere esercizi di ripasso sulla rappresentazione dei dati, in previsione del compito di domani.

sabato 16 febbraio 2008

1FLT

Scienze (2 ore) - Verifica di recupero dei debiti formativi del primo quadrimestre.

venerdì 15 febbraio 2008

1FLT

Fisica (1 ora) - Abbiamo svolto esercizi di preparazione per la verifica scritta.

Celebrazioni - Giornata del risparmio energetico

Il 15 febbraio si celebra la giornata internazionale del risparmio energetico. Istituita in occasione dell'anniversario dell’entrata in vigore del protocollo di Kyoto (il trattato che impone ai Paesi aderenti la riduzione delle emissioni di gas inquinanti, entrato in vigore il 16 febbraio 2005) viene celebrata in tutta Europa spegnendo le luci alle ore 18 come gesto simbolico per ricordare a se stessi e agli altri l'importanza di risparmiare energia. Quest'anno a Parigi spegneranno la Tour Eiffel, a Roma le luci del Colosseo, del Pantheon, della Fontana di Trevi, a Venezia Piazza San Marco. Anche i palazzi della politica spegneranno le luci che ne illuminano le facciate: Palazzo Montecitorio e Palazzo Madama, all'estero il Parlamento Europeo a Bruxelles, il Foreign Office di Londra. E a Firenze, nei ristoranti, si mangerà a lume di candela. In Italia questa iniziativa è conosciuta soprattutto attraverso lo slogan "M'illumino di meno" coniato dalla trasmissione Caterpillar di RADIO DUE che promuove questa iniziativa oramai da diversi anni per l'intero mese precedente al 16 febbraio. Per aderire basta andare sul sito internet del programma www.caterueb.rai.it e segnalare la propria adesione alla campagna, precisando quali iniziative concrete si metteranno in atto nel corso della giornata, in modo che le idee più interessanti e innovative servano da esempio e possano essere segnalate per l'anno successivo.

Obiettivi della campagna di sensibilizzazione sono:
• Contrastare il cambiamento climatico globale.
• Raggiungere anche i cittadini meno sensibili alle tematiche ambientali con un’azione della massima visibilità.
• Portare alla ribalta mediatica il tema del risparmio energetico con la concentrazione di spegnimenti simbolici spettacolari.
• Stimolare una partecipazione diffusa e dal basso che faccia sentire ciascuno protagonista di un contributo personale importante per il cambiamento virtuoso nei consumi energetici.

giovedì 14 febbraio 2008

1FLT

Fisica (1 ora) - Abbiamo svolto esercizi di preparazione per la verifica scritta.

Scienze (1 ora) - Abbiamo effettuato un ripasso generale per la verifica per il superamento dei debiti del 1° quadrimestre.

mercoledì 13 febbraio 2008

1FLT

Vi segnalo che il 5 febbraio il Ministero della Pubblica Istruzione ha emanato una ordinanza per il recupero dei debiti scolastici. Suggerisco a tutti di leggere questo breve articolo che ne riassume i contenuti. L'articolo è stato pubblicato da Il Sole 24 Ore.

L'aspetto più significativo a mio parere è il rischio di essere bocciati per non avere recuperato anche solo una materia con insufficienza grave.

L'ordinanza potete scaricarla in formato pdf a questo link.

martedì 12 febbraio 2008

Celebrazioni - Safer Internet Day

image Il 12 febbraio 2008 in tutti i paesi appartenenti all’Unione Europea inizia il SAFER INTERNET DAY. Si tratta di una giornata promossa dalla Commissione Europea e dedicata alle tematiche di sicurezza in rete dei ragazzi; in occasione di questo giorno vengono organizzati in ogni paese conferenze, seminari o altri eventi pubblici con lo scopo di sensibilizzare i ragazzi sui pericoli che si possono incontrare navigando, ma anche di insegnare come utilizzare piccoli accorgimenti per prevenirli. In Italia in questa occasione alle ore 11.00 inizia l'EDEN DAY, un evento pubblico dedicato alla sicurezza in rete dei ragazzi, accessibile tramite il portale: http://eden.saferinternet.it. Sempre in questa occasione è stata pubblicata una ricerca che ha messo a confronto studenti tra gli 11 e i 14 anni di Roma e Parigi. La ricerca ha rilevato che la percentuale dei giovani parigini che ritiene la navigazione rischiosa supera del 25% quella dei coetanei italiani, inoltre, i giovani francesi mostrano una maggiore attitudine a coinvolgere un adulto in caso di situazioni problematiche (+40%). Significativa la differenza anche per i telefoni cellulari: quasi tutti i ragazzi italiani che hanno partecipato allo studio dichiarano di possederne uno, mentre la percentuale che riguarda i ragazzi francesi arriva all'incirca al 50%.

Celebrazioni - Darwin Day

Il 12 febbraio si celebra in tutto il mondo la nascita di Charles Darwin (12 febbraio 1809), questa tradizione è nata inizialmente in Inghilterra e negli Stati Uniti immediatamente dopo la morte di Darwin stesso nel 1882 e continua tutt'oggi in tutto il mondo.
Darwin è lo scienziato che ha teorizzato l'evoluzione delle specie ovvero il fenomeno del cambiamento, non necessariamente migliorativo, del patrimonio genetico degli individui di una specie. La teoria dell'evoluzione delle specie è uno dei pilastri della biologia moderna. La definizione del concetto di evoluzione ha costituito una vera e propria rivoluzione nel pensiero scientifico in biologia, e ha ispirato numerosi teorie e modelli in altri settori della conoscenza. (adattato da wikipedia).
In occasione del Darwin Day si svolgono numerose manifestazioni in tutto il mondo.
Tra quelle che si svolgono in Italia molte vengono recensite nel Portale dell'Evoluzione.

2008 Anno Internazionale del Pianeta Terra

Oggi 12 febbraio 2008, presso la sede dell’UNESCO a Parigi, viene lanciato ufficialmente l’Anno Internazionale del Pianeta Terra.
L’Anno Internazionale del Pianeta Terra intende assicurare un utilizzo migliore e più efficace da parte della società del sapere accumulato dai 400.000 scienziati della Terra in tutto il mondo. L’obiettivo finale di agevolare la costruzione di società più sicure, sane e ricche in tutto il pianeta è espresso nello slogan “la Scienza della Terra per la Società”.
L’Anno Internazionale decorre dal gennaio 2007 al dicembre 2009, e il 2008,  anno centrale del triennio, è stato proclamato dall’Assemblea Generale come lo UN Year. Le Nazioni Unite guardano a questo Anno Internazionale come ad un importante contributo agli obiettivi di sviluppo sostenibile, dal momento che esso promuove un uso sapiente (sostenibile) delle risorse della Terra e incoraggia l’adozione di una migliore pianificazione e gestione al fine di  ridurre i rischi per gli abitanti del mondo. Durante quest'anno da numerosi istituzioni e scienziati del pianeta verranno affrontate quattro questioni legate al tema “Le Scienze della Terra al servizio della Società”: risorse della Terra, rischi, il suolo delle metropoli, e infine dove sta andando il sistema terra?
L’Anno Internazionale del Pianeta Terra è un’iniziativa congiunta dell’UNESCO e dello IUGS (International Union of Geological Sciences).
Per maggiori informazioni http://yearofplanetearth.org/
(Tratto da www.onuitalia.it)

domenica 10 febbraio 2008

Celebrazioni - Giornata del Ricordo

Il 10 febbraio ricorre il “Giorno del ricordo”, istituito dal Parlamento italiano al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale.
Vedi la voce "foibe" in Wikipedia.

sabato 9 febbraio 2008

1FLT

Scienze (2 ore) - Abbiamo terminato lo studio individuale sul tema ecologia. Tra i concetti importanti visti oggi: l'ecosistema delle sorgenti idrotermali sottomarine, le piramidi alimentari, la biomassa, la legge del 10%, i cicli biogeochimici, il ciclo del carbonio, l'equilibrio ecologico, l'evoluzione degli ecosistemi, il climax, il fattore limitante, la capacità portante, le curve di crescita (tutte le curve che avete copiato nel quaderno). Studiate da pag. 32 a pag. 44 (leggete tutto anche le parti che non sono state sottolineate in classe) e memorizzate le differenze tra le diverse curve. Giovedì prossimo faremo una lezione di ripasso generale e sabato ci sarà la verifica per chi deve recuperare il debito, mentre gli altri proseguiranno la ricerca sulle plastiche biodegradabili.

venerdì 8 febbraio 2008

1FLT

Fisica (1 ora) - Abbiamo proseguito lo studio della rappresentazione di dati e fenomeni. Abbiamo fatto un confronto tra le rappresentazioni mediante tabelle, grafici e formule. Abbiamo visto i concetti di variabile dipendente, variabile indipendente, correlazione lineare, proporzionalità quadratica, proporzionalità inversa. Studiate da pag. 55 a pag. 57.

giovedì 7 febbraio 2008

1FLT

Fisica (2 ore) - Abbiamo iniziato a studiare la rappresentazione di dati e fenomeni. Tra i concetti più importanti: piano cartesiano, retta, interpolazione e estrapolazione, rappresentazione degli errori, grandezze direttamente proporzionali, diagrammi a torta e istogrammi, rappresentazione di un fenomeno mediante tabelle, grafici e formule. Studiate da pag. 46 a pag. 54.

mercoledì 6 febbraio 2008

1FLT - bioplastiche

Vi segnalo che ho inserito delle note nei vostri documenti e ho rinominato quelli che avevano un nome diferente rispetto alle regole indicate a lezione.

Celebrazioni - Giornata mondiale contro le mutilazioni sessuali

Oggi 6 febbraio si celebra la giornata mondiale contro le mutilazioni sessuali. In particolare il problema deriva dalla pratica dell'infibulazione. Sotto il nome generico di infibulazione, vengono spesso raccolte tutte le mutilazioni a carico dei genitali femminili, praticate in 28 paesi dell'Africa sub-sahariana, per motivi non terapeutici, che ledono fortemente la salute psichica e fisica delle bambine e donne che ne sono sottoposte.
I rapporti sessuali, attraverso questa pratica, vengono impossibilitati fino alla defibulazione (cioè alla scucitura della vulva), che in queste culture, viene effettuata direttamente dallo sposo prima della consumazione del matrimonio. Dopo ogni parto viene effettuata una nuova infibulazione per ripristinare la situazione prematrimoniale. La pratica dell'infibulazione faraonica ha lo scopo di conservare e di indicare la verginità al futuro sposo e di rendere la donna una specie di oggetto sessuale incapace di provare piacere nel sesso con il coniuge.

Le conseguenze per la donna sono tragiche, in quanto perde gran parte del piacere sessuale a causa della rimozione del clitoride e i rapporti diventano dolorosi e abbastanza difficoltosi, spesso insorgono cistiti, ritenzione urinaria e infezioni vaginali. questo fa capire che l'infibulazione oltre ad essere un problema di bioetica è anche un grave problema sanitario. Da uno studio compiuto tra il 2001 e il 2003 su 28000 donne africane risulta che questi interventi hanno conseguenze dannose sia per la donna che per il bambino, e il rischio di mortalità si aggira sul 50% dato che il parto è accompagnato da numerose complicazioni mediche.

Con la legge 9 gennaio 2006, n. 7 il Parlamento italiano ha provveduto a tutelare la donna dalle pratiche di mutilazione genitale femminile, in attuazione degli articoli 2, 3 e 32 della Costituzione e di quanto sancito dalla Dichiarazione e dal Programma di azione adottati a Pechino il 15 settembre 1995 nella quarta Conferenza mondiale delle Nazioni Unite sulle donne. Al codice penale è aggiunto l'articolo 583 bis che punisce con la reclusione da quattro a dodici anni chi, senza esigenze terapeutiche, cagiona una mutilazione degli organi genitali femminili. Per mutilazione il legislatore intende, oltre alla infibulazione, anche la clitoridectomia, la escissione o comunque (norma di chiusura) qualsiasi pratica che cagioni effetti dello stesso tipo.

Allo stesso modo, chi, in assenza di esigenze terapeutiche, provoca, al fine di menomare le funzioni sessuali, lesioni agli organi genitali femminili diverse da quelle indicate al primo comma, da cui derivi una malattia nel corpo o nella mente, è punito con la reclusione da tre a sette anni.

Le disposizioni di questo articolo si applicano altresì quando il fatto è commesso all'estero da cittadino italiano o da straniero residente in Italia, ovvero in danno di cittadino italiano o di straniero residente in Italia. In tal caso, il colpevole è punito a richiesta del Ministro della giustizia. (adattato da Wikipedia)

lunedì 4 febbraio 2008

Celebrazioni - Giornata mondiale contro il cancro

Il 4 febbraio, è la giornata mondiale contro il cancro, istituita nel 2000 quando l’ex presidente francese Jaques Chirac firmò la Carta di Parigi, il documento che ha iniziato una campagna mondiale tra coloro i quali possono contribuire alla ricerca per la lotta contro il cancro.
Per il 2008 l'Unione internazionale contro il cancro (Uicc) dedica la giornata a una campagna mondiale di sensibilizzazione alla prevenzione, soprattutto riguardo ai bambini per i quali il più pericoloso fattore di rischio ambientale è il fumo passivo.
Collegamento alla pagina della World Cancer Campaign.
Video della campagna:

domenica 3 febbraio 2008

Google reader

Segnalo che i link in Google Reader sono nuovamente aggiornati (dalla finestra sulla colonna a sinistra cliccate su Read more...). Oggi, per ricordare la giornata mondiale per le zone umide e l'inizio del lavoro sulle bioplastiche, numerosi post sull'ecologia.

sabato 2 febbraio 2008

Celebrazioni - Giornata mondiale delle zone umide

Il 2 febbraio si celebra in tutto il mondo la Giornata delle zone umide.

credits: Theyenine at English Wikipedia

Una zona umida, è una parte di terra, come le paludi e gli acquitrini, le torbe oppure i bacini, naturali o artificiali, permanenti o temporanei, con acqua stagnante o corrente, dolce, salmastra, o salata, ivi comprese le distese di acqua marina la cui profondità, durante la bassa marea, non supera i sei metri che, per le loro caratteristiche, possano essere considerate di importanza internazionale ai sensi della Convenzione di Ramsar (wikipedia).

Ricoprono solo il 6% circa della superficie terrestre ma sono tra gli ecosistemi più ricchi di biodiversità del pianeta. E' pertanto importantissimo impegnarsi a tutelare il patrimonio di zone umide ancora esistente. Le zone umide mantengono i livelli di acqua nelle falde, contribuiscono a controllare le inondazioni e i processi di erosione, aiutano il consolidamento delle rive, trattengono i sedimenti e i nutrienti e mitigano gli impatti dei cambiamenti climatici. In Italia nel secolo scorso abbiamo perso più del 66% delle zone umide esistenti, perlopiù per fare posto all'agricoltura e allo sviluppo urbano. In particolare le nostre zone, dal basso piave al tagliamento sono tutte zone che all'inizio del '900 erano zone umide e che sono state bonificate nell'arco di 50 anni per fare spazio all'agricoltura.

Potete vedere immagini della bonifica nel Portogruarese a questa pagina,

e trovate un breve articoletto sulla bonifica delle terre perse del Sandonatese a questa pagina.

1FLT

Scienze (2 ore) - Abbiamo iniziato il progetto di ricerca in ecologia organizzando il materiale in internet per i diversi gruppi di lavoro. Per la prossima settimana ogni gruppo dovrà aver definito le attività che vuole svolgere a partire dai fattori che causano la degradazione delle bioplastiche. Chi aveva il debito in fisica e ha seguito solamente il recupero in itinere ha svolto la verifica.

venerdì 1 febbraio 2008

1FLT

Fisica (1 ore) - Abbiamo proseguito il recupero in itinere con esercizi di calcolo su cifre significative, notazione scientifica e propagazione dell'errore.