domenica 30 novembre 2008

Google Reader

Segnalo che i link in Google Reader sono nuovamente aggiornati (dalla finestra sulla colonna a sinistra cliccate su Continua...). Oggi numerosi post sull'ambiente.

Google Reader è un servizio di Google che consente di raccogliere in un'unica pagina informazioni raccolte da siti diversi della rete. Io lo utilizzo per raccogliere le ultime notizie dal mondo della scienza. Nella colonna a sinistra del blog potete vedere un indice con le ultime 10 notizie che ho selezionato. Cliccando sul titolo della notizia si apre la notizia completa:

image

Foto creative commons 2.0 ©: only alice

sabato 29 novembre 2008

2D

Attività pratica: realizzazione di un organizzatore grafico su cellule animali e vegetali.

2MA

Studio assistito: realizzazione di una mappa concettuale sulle cellule.

1EA

Verifica scritta della preparazione.

1D

Lezione frontale: i legami chimici e le caratteristiche dei minerali.

giovedì 27 novembre 2008

1EA

La classe si astiene dalla frequenza. Con gli alunni presenti si ripassano gli ultimi argomenti.

2MA

La classe si astiene dalla frequenza. Con gli alunni presenti si ripassano gli ultimi argomenti.

1MA

La classe si astiene dalla frequenza. Con gli alunni presenti si ripassano gli ultimi argomenti.

1D

Attività di orientamento.

mercoledì 26 novembre 2008

Sbadataggine spaziale

Spesso a lezione mi capita di criticare la sbadataggine di chi dimentica a casa il libro o il quaderno. Voglio allora segnalarvi la sbadataggine dell'astronauta Heide Stefanyshyn-Piper che mentre lavorava nella base spaziale, ha perso una borsa di attrezzi dal valore di 100.000 dollari.

Qui sotto vedete il video dell'incidente:

La borsa ora precede di poco la base spaziale ed è visibile da terra con un binocolo. Un'astrofilo la ha anche filmata (vedi sotto)

La cosa interessante è che sia la stazione che la borsa in questi giorni possono essere visti da casa nostra. In particolare da Santo Stino di Livenza dovete guardare in direzione di Venezia verso l'orizzonte:

il 26 novembre
la borsa è visibile a ovest dalle 18,32 alle 18,34 ad una elevazione di 45°
la base spaziale è visibile a ovest dalle 18,38 alle 18,40 ad una elevazione di 42°

il 27 novembre
la borsa è visibile a ovest-nord-ovest dalle 18,58 alle 19,00 ad una elevazione di 28°
la base spaziale è visibile a ovest-nord-ovest dalle 19,05 alle 19,07 ad una elevazione di 27°

il 28 novembre
la borsa è visibile a ovest dalle 17.48 alle 17.50 ad una elevazione di 43°
la base spaziale è visibile a ovest dalle 17.56 alle 17.59 ad una elevazione di 39°

i giorni successivi li trovate a questa pagina.

Per Portogruaro i dati sono a questa pagina.

1MA

Lezione frontale: la classificazione dei minerali e delle rocce.

2D

Esercitazione in classe: organizzatore grafico su cellule vegetali e animali.

1D

Verifica scritta della preparazione.

martedì 25 novembre 2008

1EA

Esercitazione in classe: schema sul ciclo litogenetico.

2D

Esercitazione in classe: organizzatore grafico su cellule eucariote e procariote.

lunedì 24 novembre 2008

1MA

Attività di orientamento.

2MA

Studio assistito: esercitazione con un organizzatore grafico su cellule eucariote e procariote.

sabato 22 novembre 2008

2D

Esercitazione in classe: Classificazione degli organelli cellulari.

2MA

Studio assistito: gli organelli delle cellule.

1EA

Lezione frontale: struttura e proprietà dei minerali.

1D

Lezione frontale: lo stato solido, atomi e legami.

venerdì 21 novembre 2008

FoldIt: creare proteine per gioco

Vi segnalo un interessante videogame a tema scientifico. Si tratta di FoldIt, un gioco in cui si cerca di scoprire la struttura di una proteina attraverso un sistema di risoluzione a puzzle Si basa sull'idea che le persone hanno la capacità di trovare la struttura più stabile sfruttando l'intuito. Il giocatore si trova difronta strutture via via più complesse al procedere dei livelli di gioco. I livelli iniziali servono a capire quali sono i criteri da seguire quando si modifica la proteina. Da un certo punto in poi ci si trova difronte a proteine che non sono ancora state sintetizzate in laboratorio e che potranno esserlo in futuro anche grazie al lavoro svolto dai giocatori di FoldIt. Secondo gli sviluppatori di Fold it, quante più strutture di proteine verranno identificate, tanto più sarà facile sviluppare farmaci per combattere malattie croniche come AIDS, cancro ed Alzheimer. Di seguito vedete una schermata di esempio del terzo livello di gioco:

image

Potete scaricare il gioco a questa pagina:

http://fold.it/portal/new_user

Una volta scaricato il gioco è necessario registrarsi, anche se si può iniziare da subito a giocare i livelli introduttivi,

image

una volta registrati (ci vuole circa un giorno per essere inseriti nel database) è possibile connettersi per scaricare i livelli più difficili.
Di seguito la soluzione del puzzle della schermata superiore:

image

giovedì 20 novembre 2008

1MA

Discussione con la classe sulle regole disciplinari da seguire nell'ora di lezione.

2MA

Studio assistito: gli organelli delle cellule.

1EA

Attività di orientamento.

1D

Attività di orientamento.

mercoledì 19 novembre 2008

1MA

Lezione frontale: la struttura dell'atomo e i legami chimici

2D

Lezione frontale: gli organelli delle cellule animale e vegetale.

1D

Ripasso generale in preparazione della verifica scritta.

martedì 18 novembre 2008

Assembler: la fisica giocando

Vi segnalo Assembler, un gioco presente in internet che consente di imparare la fisica giocando. Si tratta di una stanza virtuale in cui ci sono oggetti di diverso materiale (legno, metallo). L'obiettivo è di porre un oggetto di colore verde all'interno di un riquadro dello stesso colore, il risultato si raggiunge posizionando gli altri oggetti presenti nel modo più utile a raggiungere lo scopo. Gli oggetti si comportano esattamente come quelli reali: sono soggetti alla forza di gravità, all'attrito, alle leggi sulle leve e sull'equilibrio. Potete giocare direttamente a questa pagina: http://www.gamereclaim.com/2008/10/128/

image

1EA

Lezione frontale: introduzione allo studio dei minerali.
Potete scaricare lo schema mnemonico visto a lezione da questo collegamento

2D

Lezione frontale: La cellula, caratteristiche, dimensioni, struttura delle cellule procariote.

lunedì 17 novembre 2008

1MA

Introduzione alla mineralogia: la rappresentazione degli elementi chimici

2MA

Correzione della verifica scritta e delle esercitazioni pratiche.

sabato 15 novembre 2008

1D

Lezione frontale: il magnetismo terrestre.
Schema mnemonico sugli argomenti trattati e ripasso generale in preparazione della verifica scritta.

1EA

Esercitazione in classe: realizzazione di una mappa concettuale sugli argomenti di cartografia e orientamento.

2MA

Verifica scritta della preparazione.

2D

Correzione della verifica scritta.

venerdì 14 novembre 2008

L'evoluzione in 5 minuti

Vi segnalo questo splendido video che sintetizza l'evoluzione in pochi minuti. Alcune semplificazioni sono probabilmente eccessive ma il video merita comunque di essere visto:

giovedì 13 novembre 2008

1D

Lezione frontale: I moti terrestri, il moto di rivoluzione.

1MA

Verifica scritta della preparazione.

2MA

Lezione frontale: La cellula e gli organuli cellulari.

1EA

Ripasso degli argomenti svolti.

mercoledì 12 novembre 2008

1MA

Ripasso in preparazione della verifica scritta.

2D

Verifica scritta della preparazione.

1D

Lezione frontale: I fusi orari.

martedì 11 novembre 2008

1EA

Lezione frontale: i fusi orari.

2D

Ripasso in preparazione della verifica scritta.

lunedì 10 novembre 2008

1MA

Ripasso generale in preparazione della verifica scritta.

 

2MA

Visione del filmato "La cellula".

sabato 8 novembre 2008

Google Reader

Segnalo che i link in Google Reader sono nuovamente aggiornati (dalla finestra sulla colonna a sinistra cliccate su Continua...). Oggi numerosi post sugli argomenti più vari.

Google Reader è un servizio di Google che consente di raccogliere in un'unica pagina informazioni raccolte da siti diversi della rete. Io lo utilizzo per raccogliere le ultime notizie dal mondo della scienza. Nella colonna a sinistra del blog potete vedere un indice con le ultime 10 notizie che ho selezionato. Cliccando sul titolo della notizia si apre la notizia completa:

image

Foto creative commons 2.0 ©: magnaram

1D

Lezione frontale: il moto di rotazione e le sue conseguenze, la forza di Coriolis.

1EA

Consegna e correzione della verifica scritta. Lezione frontale: il moto di rivoluzione.

2MA

Ripasso generale in preparazione della verifica scritta.

2D

Ripasso generale in preparazione della verifica scritta.

giovedì 6 novembre 2008

1EA

Lezione frontale: Il reticolato geografico e le coordinate di riferimento, Il moto di rotazione. Studiare da pag. 32 a pag 37.

2MA

Verifica scritta per gli assenti del 27 ottobre.

1MA

Lezione frontale con simulazione pratica: Il moto di rivoluzione e le sue conseguenze, le zone climatiche. Studiare da pag. 38 a pag. 41

1D

Esercitazione pratica: Lettura e interpretazione di una cartina in scala 1:25000. Correzione della verifica scritta.

mercoledì 5 novembre 2008

1MA

Lezione frontale: La misura del tempo, i fusi orari.
Esercizi di calcolo sui fusi orari.

2D

Lezione di ripasso in preparazione della verifica scritta: struttura atomica, legami chimici, glucidi, grassi, proteine, acidi nucleici.

1D

Lezione frontale: Il reticolato geografico e le coordinate di riferimento (longitudine e latitudine). Studiare pag. A32, A33, A34

martedì 4 novembre 2008

1EA

Verifica scritta della preparazione. Correzione della verifica.

2D

Lezione frontale: Acidi nucleici, DNA, RNA, struttura degli acidi e dei nucleotidi, caratteristiche derivanti dalla struttura.

lunedì 3 novembre 2008

1MA

Lezione frontale: il reticolato geografico, meridiani e paralleli, longitudine e latitudine, il moto di rotazione, l'alternanza del dì e della notte, la forza di Coriolis. Per casa: completare la mappa concettuale iniziata in classe e studiare pag. A32, A33, A34, A36 (solo par.1), A37.

2MA

Lezione frontale: Acidi nucleici, DNA, RNA, struttura degli acidi e dei nucleotidi, caratteristiche derivanti dalla struttura.